menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montevecchi (Lega): “Estendere incentivi “Bando Montagna 2020” anche a comuni della Valconca”

Il Consigliere regionale: "Il territorio a sud della provincia di Rimini rimasto escluso"

“Estendere il bando che mette a disposizione 10 milioni di euro per contributi a fondo perduto, indirizzati alle giovani coppie (o con nucleo familiare) per l’acquisto o ristrutturazione della prima casa nelle zone appenniniche della Regione, anche a diversi comuni della Valconca”. Dichiara il Consigliere regionale della Lega Matteo Montevecchi, aggiungendo: “Sono stati giustamente inclusi nel “Bando Montagna 2020” i comuni montani della Valmarecchia, ma sono rimasti esclusi dagli incentivi i comuni della Provincia di Rimini della zona della Valconca” – e sottolinea – “Si riscontra una sostanziale analogia tra la situazione territoriale, la bassa densità di abitanti e l’altitudine di alcuni comuni compresi nell’area della Valconca con quella propria dei 119 “comuni montani” elencati nell’Allegato 1 alla delibera di Giunta”. Infine il Consigliere regionale conclude: “Con una interrogazione chiedo alla Giunta regionale se intende aumentare gli incentivi previsti dal “Bando Montagna 2020”, estendendoli anche ai comuni di Gemmano, Mondaino, Saludecio, Montefiore Conca, Montegridolfo, Montescudo-Montecolombo. Sarebbe importante incentivare il ripopolamento anche di questi piccoli comuni”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Zuppa inglese: origini, 2 ricette e varianti golose

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento