rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica Santarcangelo di Romagna

Montevecchi: "Tempi certi per l'apertura h24 del Pronto Soccorso a Santarcangelo"

Il consigliere regionale della Lega: "Bene la decisione della Regione di assumere quattro medici per garantire l'peratività del punto di primo soccorso"

“L’intenzione della Regione di promuovere l’assunzione di nuovo personale, nella fattispecie ulteriori quattro medici, per poter ripristinare la formula h24 del Pronto Soccorso a Santarcangelo, come auspicato e sollecitato da tutta la cittadinanza in questo periodo, è un’ottima notizia per tutta la comunità santarcangiolese, ma al contempo ritengo che occorra fornire anche tempi certi”. Così il consigliere regionale della Lega Matteo Montevecchi, dopo le parole dell’Assessore alla Sanità Donini.

 
“Come è noto il Pronto Soccorso di Santarcangelo è aperto per 12 ore al giorno (dalle 8.00 alle 20.00) e il ripristino h24 da tempo è stato rimandato. Colgo perciò  positivamente le parole e l’impegno che si è preso l’Assessore Donini, quando ha dichiarato in Assemblea Legislativa che la formula h24 a Santarcangelo si potrà ripristinare con ulteriori quattro medici e che l’assunzione di nuovo personale è una delle priorità della Regione” sottolinea l’esponente del Carroccio, aggiungendo: “Al tempo stesso chiedo tempistiche certe che in aula non sono state ancora comunicate o ipotizzate per un’azione necessaria che non è più rimandabile. In tal senso presenterò una interrogazione in Regione” ha concluso il consigliere regionale Matteo Montevecchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montevecchi: "Tempi certi per l'apertura h24 del Pronto Soccorso a Santarcangelo"

RiminiToday è in caricamento