Morrone (Lega): “Il modello Riccione è quello vincente. L'obiettivo è di esportarlo in tutta la Romagna”

Il segretario nazionale della Lega Nord Romagna: “Un grosso in bocca al lupo a Elena Raffaelli che porterà la Perla Verde in Parlamento”

“Il ‘modello’ Riccione è quello vincente. Un ‘modello’ dove tutte le forze che compongono l’amministrazione comunale concorrono con pari dignità al buon governo delle città e dove chi ha un peso elettorale maggiore può e deve assumersi maggiori responsabilità. Oneri e onori, senza, tuttavia, voler prevalere con arroganza, ma puntando a mettere sempre la persona giusta al posto giusto”. Ne è convinto Jacopo Morrone, segretario nazionale della Lega Nord Romagna, che coglie l’occasione della visita del segretario federale Matteo Salvini presso “la Bolla sul Mare – Spiaggia 88/89 a Riccione domani, venerdì 2 febbraio, per tornare sul tema importante del modello amministrativo, fatto di solide alleanze e di eccellenti amministratori, da esportare in tutta la Romagna ancora sotto l’egida piddina.

“Oggi parliamo di elezioni politiche e dell’ottima candidata Elena Raffaelli, che auspichiamo possa portare le istanze di riccione e di tutto il territorio riminese a Roma. Questo non vuol dire, tuttavia, che non stiamo già guardando alle prossime elezioni amministrative nelle città e paesi del nostro territorio, dove è necessario un cambio di passo. A Riccione la Lega ha fatto una scommessa forte e l’ha vinta dando fiducia alle persone, Renata Tosi, in primo luogo, poi Elena Raffaelli e gli altri componenti della Giunta. Ne siamo fieri e crediamo, a ragione, di aver agito al meglio per il bene dei riccionesi e della città tutta. Ed è proprio da Riccione che pensiamo sia opportuno lanciare un forte messaggio per rafforzare e cementare questo ‘modello’, con l’apporto di chi già condivide con noi questa grande sfida e di tutti coloro che si avvicineranno per intraprendere insieme alla Lega un lungo e, spero, gratificante percorso”. Infine interviene Elena Raffaelli “il grande lavoro di squadra ha portato ottimi risultati e la collaborazione fra Partiti Politici e Liste Civiche è stata la ricetta vincente che ci ha permesso di prevalere sulla sinistra - sento così  l’onere e la responsabilità di portare tutte le Istanze del territorio riminese a Roma per il bene di tutti i nostri cittadini qualunque sia il loro credo politico”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento