menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel parco Ausa torna la Festa de l’Unità in modalità Covid-19

Il programma prevede un inconto con il vice segretario del partito Democratico, Andrea Orlando

Una festa lunga un giorno, promettono i circoli riminesi del Pd dando l'appuntamentoper  domenica 6 settembre nel parco Ausa alla Festa de l’Unità. "Un’edizione quasi abbozzata - spiegano in una nota stampa - con un’organizzazione snella, insomma un allestimento in modalità Covid19, ma l’importante per i militanti del Circolo Euterpe   è non perdere la distanza con la gente, tranne quella imposta dalle disposizioni,  edoffrire un’occasione per ritrovarsi in serenità nel più bel parco della città  diffondendosegnali di tenacia e speranza. Le stesse virtù che hanno dimostrato gli attivisti nel mettere in piedi questo appuntamento, le stesse qualità che stanno dimostrando tanti riminesi, operatori e lavoratori in particolare, senza sapere con precisione cosa ci aspetta dietro l’angolo".

Il programma prevede un inconto con il vice segretario del partito Democratico, Andrea Orlando, proprio per trattare questi temi. L'appuntamento è in calendario per le 20 per un dibattito dove ci saranno concetti "concreti e non chimerici messaggi di speranza. A partire dalla grande opportunità offerta dal Recovery Fund,  oltre 200 miliardi ( 80 addirittura gratis) garantiti proprio da quell’Europa dalla quale altri volevano uscire e ora, senza pudore, pontificano su come impiegarli. Parleremo quindi di come stia evolvendo il quadro politico nazionale, tra ripartenza, impegni elettorali e alleanze. Ma il nostro rendez- vous  consisterà anche in momenti ricreativi, in particolare per i bambini, ai quali, dopo il  successo dello scorso anno, concederemo un meritato bis con l’antica arte dei  burattini. Lo spettacolo sarà portato in scena dal bolognese pluripremiato Matteo Zecchi alle ore 18.30,e tutti torneremo un po’ fanciulli. Detto che la cena sarà consumata mettendosi rigorosamente  a distanza, in fila verso i 2 furgoncini che proporranno le specialità dello  street  food, la serata si chiuderà alle 21.00 con una esibizione  unica e speciale della  AB Rimini Big Band ( la banda città di Rimini per intenderci) diretta dal maestro Renzo Angelini. Infine, la tradizionale lotteria. Primo premio? Un monopattino elettrico! Un segno dei tempi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Zanzariere, ecco pochi e semplici prodotti per pulirle

Cura della persona

5 consigli per avere una rasatura perfetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento