rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Politica Bellaria-Igea Marina

Nicola Missiani (FdI): "Fratelli d’Italia primo partito a Bellaria: avanti con grande senso di responsabilità"

Il portavoce commenta l'exploit elettorale: "La crescita è stata frutto delle scelte coerenti del partito, del nostro leader Giorgia Meloni e del lavoro compiuto sul territorio, questo è sicuramente un risultato che ci riempie di soddisfazione"

A commentare il risultato delle ultime elezioni politiche è Nicola Missiani, Portavoce Comunale di Fratelli d’Italia Bellaria, che sottolinea come il suo sia "il primo partito del Comune". "Le elezioni Politiche dello scorso 25 Settembre - spiega - hanno espresso un risultato estremamente chiaro e concreto, la coalizione di Centrodestra, nel Comune di Bellaria, si conferma maggioritaria con circa il 51% alla Camera e Fratelli d’Italia si afferma quale primo partito della città, con circa il 33% dei consensi. Solo 4 anni fa, alle passate elezioni Politiche, Fratelli d’Italia aveva circa il 3,5%, la crescita è stata frutto delle scelte coerenti del partito, del nostro leader Giorgia Meloni e del lavoro compiuto sul territorio, questo è sicuramente un risultato che ci riempie di soddisfazione, da preservare con grande senso di responsabilità. Quello di oggi non è sicuramente un punto di arrivo, abbiamo la volontà di stare al fianco dei nostri concittadini, essere sempre più spesso interlocutori per risolvere i problemi dei Bellariesi, continueremo a farlo dove abbiamo la nostra rappresentanza Istituzionale e porteremo la loro voce e le nostre proposte anche all’attenzione dell’Amministrazione Comunale, a cui va il nostro pieno sostegno. Nei prossimi mesi continuerà la nostra iniziativa politica, i nostri banchetti sul territorio, ascoltando i cittadini e pronti per esser protagonisti anche alle prossime elezioni amministrative di Bellaria, previste tra circa 18mesi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicola Missiani (FdI): "Fratelli d’Italia primo partito a Bellaria: avanti con grande senso di responsabilità"

RiminiToday è in caricamento