Ok della Provincia di Rimini aggiornamento del progetto di quotazione in borsa di IEG

Tra gli "aggiustamenti" alla precedente delibera l'inserimento della clausola "green shoe" e il mandato a un'attività di premarketing sul mercato per riconoscere il valore delle azioni

C'è l'ok del consiglio provinciale di Rimini alla proposta di aggiornamento del progetto di quotazione in borsa di Italian Exhibition Group. Nella seduta di ieri è infatti arrivato il via libera a maggioranza con contrari Marzio Pecci e Fabiano Tonielli. Tra gli "aggiustamenti" alla precedente delibera l'inserimento della clausola "green shoe" e il mandato a un'attività di premarketing sul mercato per riconoscere il valore delle azioni. Dal consiglio provinciale semaforo verde anche al bilancio consolidato del "Gruppo Provincia di Rimini" del 2017, con ancora contrari Pecci e Tonielli; alla sesta variazione al bilancio di previsione finanziario 2018-2020, sempre contrari Pecci e Tonielli; al Piano di azione territoriale per l'orientamento e il successo formativo degli ani scolastici 2018-19, con questa volta astenuti Pecci e Tonielli. Astensione dei due consigleiri di opposizione anche alla convenzione quadro per lo svolgimento di attività di interesse comune in ambito Ict tra le Province di Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna. Mentre tornano contrari all'istituzione del Comitato urbanistico di area vasta della Provincia di Rimini e alla designazione del rappresentante della Provincia nel comitato urbanistico regionale. Per quanto riguarda, infine, l'interpellanza presentata dai consiglieri provinciali di maggioranza Riziero Santi e Stefano Giannini sulla variante al Rue 2017 del Comune di Riccione, sarà fornita risposta scritta entro 30 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento