menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Parere favorevole” per la modifica del Regolamento degli impianti sportivi comunali

Ha ottenuto “parere favorevole” (favorevole la maggioranza, astenuta la minoranza) la modifica al Regolamento della gestione e dell'uso degli impianti sportivi comunali, all’esame della I Commissione consiliare “Affari generali e istituzionali” che si è riunita martedì mattina

Ha ottenuto “parere favorevole” (favorevole la maggioranza, astenuta la minoranza) la modifica al Regolamento della gestione e dell'uso degli impianti sportivi comunali, all’esame della I Commissione consiliare “Affari generali e istituzionali” che si è riunita martedì mattina. “Una serie di modifiche – ha dichiarato l’assessore allo Sport Gian Luca Brasini al termine dei lavori – che abbiamo voluto proprio partendo dal difficile momento che stanno attraversando le nostre società sportive, investite anch’esse dalle conseguenze della crisi economica che ha quasi azzerato le sponsorizzazioni".

"Difficoltà - ha illustrato l'assessore - che hanno portato molte di loro a non ottemperare entro la data prevista del 30 aprile al pagamento dovuto per l’utilizzo degli impianti sportivi comunali. Una situazione straordinaria che insieme alle società vede coinvolti oltre 1700 atleti di cui gran parte giovani che, oggi, potrebbero perdere la possibilità di fare sport negli impianti abituali. Ed è per questo che abbiamo voluto facilitare nel miglior modo possibile le società sportive in merito al pagamento della mora per mancato pagamento, con l’applicazione del tasso legale, ovvero quello più conveniente possibile".

"Ma la modifica al Regolamento – ha proseguito l’assessore Brasini - è stata anche l’occasione per disciplinare, in maniera più adeguata alle esigenze delle società sportive, anche l’utilizzo dei due impianti principali come il “Romeo Neri” e il Palasport “Flaminio”, recependo l’opportunità di garantire spazi per allenamenti e partite alle società emergenti, come ad esempio può avvenire in caso di promozione e passaggi di categoria"-

"Altro punto importante delle modifiche è la nuova disciplina, in linea con gli obiettivi dell’Amministrazione comunale, per l’utilizzo dei 75 impianti sportivi comunali con l’obiettivo di favorire lo svolgimento delle manifestazioni turistico – sportive. Un segmento che oggi rappresenta un’opportunità importante e un settore di sviluppo del nostro territorio", ha concluso Brasini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento