rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Politica Santarcangelo di Romagna

Il PD di Santarcangelo organizza i gruppi di lavoro in vista delle elezioni amministrative del 2024

Ambiente, Economia, Servizi Culturali, Sanità e Servizi Sociali: sono queste le direttrici della Santarcangelo del futuro per il Partito Democratico

Ambiente, Economia, Servizi Culturali, Sanità e Servizi Sociali: sono queste le direttrici della Santarcangelo del futuro per il Partito Democratico, che da qualche settimana si è organizzato in quattro gruppi di lavoro propedeutici alla redazione di una proposta programmatica da sottoporre ai cittadini alle elezioni amministrative del giugno 2024.

“Parte dall’interno del Pd la necessità di ragionare sui prossimi 10 anni per poi aprire un confronto politico che coinvolgerà tutte le anime del centro sinistra, dagli altri schieramenti ai vari portatori di interesse, alle associazioni e alla città in quello che vuole essere un percorso collettivo e condiviso in ogni sua forma e in ogni suo momento. Abbiamo dalla nostra l’esperienza di amministratori che hanno saputo navigare anche in questa legislatura in mezzo a mari molto agitati senza perdere la bussola e senza rinunciare agli obiettivi condivisi neanche in un momento storico segnato da eventi eccezionali quali il Covid e la guerra. Aspetti che hanno cambiato e stanno cambiando il mondo e ci portano quindi necessariamente a dover pensare e ripensare il futuro” spiega la segretaria del Partito Democratico di Santarcangelo Paola Donini.

“Il nostro punto di partenza è sempre il “Noi”, cioè come fare avanzare Santarcangelo tutta insieme, senza lasciare nessuno indietro e alimentando servizi e occasioni rispondenti alle mutate condizioni geo economiche. E’ solo intercettando bisogni, necessità, aspettative a aspirazioni della comunità che si può realmente pensare alla città del domani ed è quello che stiamo facendo nei gruppi di lavoro e in un lavoro di confronto con ogni santarcangiolese che intensificheremo sempre di più” prosegue, ampliando lo sguardo: “La prossima legislatura sarà fortemente collegata ai temi dell’energia e della sostenibilità, tutti aspetti da sviluppare sul fronte delle comunità energetiche, delle politiche sui rifiuti, dell’economia circolare e del consumo di suolo. Stiamo quindi lavorando e lavoreremo sempre più assieme per una proposta che non disperda tutto quello che di buono si è fatto in questi anni, ma sappia fare un salto in avanti lungimirante e coraggioso. E stiamo facendolo con i seguenti gruppi: 1) Gruppo Ambiente: tratta tematiche quali economia circolare, sviluppo sostenibile, sostenibilità energetica, rigenerazione urbana, infrastrutture e mobilità. 2) Gruppo Economia. Agricoltura, Turismo, industria, commercio e artigianato. Tutele dei lavoratori, snellimento burocratico, transizione digitale e efficientemente del rapporto cittadini-pubblica amministrazione. 3) Gruppo Servizi Culturali, cultura della scuola, dello sport, delle politiche giovanili e della conciliazione dei tempi famiglia-lavoro. 4) Gruppo Sanità e Servizi Sociali. Tratterà le tematiche dei servizi sanitari e socio-assistenziali, dell’inclusione, integrazione, transizione digitale, nell’ottica di inclusione della fascia più anziana della cittadinanza ai servizi erogati dalla pubblica amministrazione, pari opportunità e sicurezza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il PD di Santarcangelo organizza i gruppi di lavoro in vista delle elezioni amministrative del 2024

RiminiToday è in caricamento