menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Per un'Italia migliore": incontro con il senatore Sergio Zavoli

Il senatore del Partito democratico Sergio Zavoli sarà a Coriano la mattina di domenica per dialogare con i cittadini sul tema “Per un'Italia migliore”

Invito a Corte-Coriano Teatro per costruire insieme un Paese migliore. Il senatore del Partito democratico Sergio Zavoli sarà a Coriano la mattina di domenica per dialogare con i cittadini sul tema “Per un'Italia migliore”. Appuntamento dalle 10.30 al teatro Corte. L'incontro sarà aperto dal saluto di Emiliano Righetti, candidato sindaco della lista civica Risanamento e Rinnovamento sostenuta dal PD alle prossime elezioni amministrative.

Giornalista, autore e conduttore di programmi che hanno fatto la storia della televisione italiana, Sergio Zavoli è componente della Direzione nazionale del PD. È stato eletto al Senato nelle liste dei Democratici di Sinistra nel 2001, nelle liste dell'Ulivo nel 2006 e nel Partito Democratico nel 2008. Nel febbraio 2009 è stato eletto alla presidenza della Commissione di Vigilanza Rai.

Scrittore di saggi e testi di successo, ha recentemente pubblicato “Il ragazzo che io fui” (Mondadori, 2011), una storia personale che diventa anche un viaggio nella memoria dell'Italia. L'autore si decide "a rastrellare dentro se stesso - per dirla con le sue parole - il ragazzo che io fui": un rincorrersi, edito e inedito, di memoria e Storia, l'alternarsi di questioni rare e quotidiane, di argomenti concreti e interiori, di tonalità elegiache, ironiche, dure, tutto segnato dai dilemmi di una contemporaneità splendida e tragica, che si misura con l'arcano privilegio di esservi nati e il grave obbligo di viverla. “Il ragazzo che io fui - come Zavoli stesso commenta - mette insieme farfalle e pachidermi, lucciole e lanterne, carezze e finimondi”. Un momento per ricordare cos'era l'Italia e per capire un po' meglio cos'è ora, perché, parafrasando Borges, “senza ricordo ci si avvia verso un'amnesia finale che cancella ogni traccia della nostra vita privata e pubblica”.


Dal 1947 al 1962 Sergio Zavoli ha esercitato l'attività di giornalista radiofonico all'interno della Rai. Per la tv, nel 1961, inventa e conduce il “Processo alla tappa”, trasmissione incentrata sul Giro d'Italia che riscuote un enorme successo. Del 1972 cura “Nascita di una dittatura”. Dal 1980 al 1986 è presidente della Rai. Agli anni successivi appartengono programmi come “Viaggio intorno all'uomo”, “La notte della Repubblica” e “Viaggio nel Sud”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento