Pesca, il sottosegretario Giuseppe Castiglione a Bellaria

Durante lo stesso appuntamento è stato sottoscritto anche il Protocollo tra Comune di Bellaria Igea Marina e Organizzazioni Pescatori Bellaria Pesca per la gestione del mercato ittico di recente costruzione

Martedì mattina al Palazzo del Turismo di Bellaria, il Sottosegretario alla Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Giuseppe Castiglione, ha incontrato le marinerie della città. L'incontro, organizzato dal consigliere comunale Nuovo Centro Destra Bellaria Igea Marina, Alessandro Berardi, comeresponsabile della Commissione Progetto Pesca 2020, è stato l'occasione per dare voce a tutte le realtà territoriali legate alle marinerie e in particolare quelle per la pesca delle vongole che lamentano, da anni, una forte assenza della politica nazionale e la presenza di un'eccessiva burocratizzazione.

"E' stata fatta un'esplicita richiesta al Sottosegetario per un'azione concreta verso le normative europee e italiane sempre piu stringenti, che rischiano di portare al collasso un mercato già fortemente in crisi - evidenzia Berardi -. In particolare il sostegno alla proprosta di modifica al piano Mar Meditteraneo di cui al Regolamento (CE) n.1967/2006 del Consiglio dei Ministri del 21 dicembre 2006 per l'eliminazione  della taglia minina per le vongole e la modifica delle distanza minima della costa dove è consentito l'uso ella draga idraulica per la pesca della vongola stessa. Depenalizzazione del reato per la pesca detenzione, vendita dei prodotti sottotaglia, modifica all'art. 89 el DPR n.1968, con eliminazione delle dimensioni delle vongola minima, conversione della taglia minima di 25 millimetri in 225 esemplari per chilogrammo".

All'incontro, oltre alle numose realtà legate al nostro territorio, erano presenti anche il Sindaco Enzo Ceccarelli e alcune rappresentanze delle regioni Marche e Veneto. Il consigliere Berardi ha colto l'occasione per farsi portavoce di un altra problematica: il Rigassificatore di Porto Viro che rischia di compromettere seriamente la fauna dei nostri mari. Il sottosegretario si è complimentato con il sindaco Ceccarelli e l'Amministrazione per la forte sensibilita' dimostrata. Si è inoltre impegnato ad istituire, nel minor tempo possibile, un tavolo tecnico operativo a livello ministeriale per la risoluzione delle problematiche e tornare a Bellaria Igea Marina per riportare lo stato di avanzamento dei lavori. Durante lo stesso appuntamento è stato sottoscritto anche il Protocollo tra Comune di Bellaria Igea Marina e Organizzazioni Pescatori Bellaria Pesca per la gestione del mercato ittico di recente costruzione. "Il gruppo NCD si è detto molto soddisfatto per l'impegno assunto dal Sottosegretario e ringrazia l'onorevole Sergio Pizzolante per la sensibilità e il fattivo conttibuto dato per la realizzazione dell'iniziativa", conclude Berardi.

ARLOTTI - "Ho appreso con piacere che il sottosegretario alle Politiche agricole Giuseppe Castiglione, nel confronto con gli operatori della pesca a Bellaria, ha assunto posizioni ben diverse da quelle contenute nella risposta secca data nei giorni scorsi alla mia interrogazione sui problemi del settore - afferma il deputarto Pd, Tiziano Arlotti -. Nella sua risposta scritta in commissione alla Camera il sottosegretario aveva infatti manifestato totale chiusura nei confronti della richiesta di ripristinare una tolleranza del 10% sulla taglia del prodotto pescato, citando gli impegni assunti a livello comunitario, i Regolamenti e disposizioni europee e le norme nazionali derivanti che non consentono possibilità di deroghe se non in senso più restrittivo. Dopo questa risposta che avevo giudicato del tutto insoddisfacente, apprendo dunque dell'impegno preso da Castiglione a Bellaria per istituire, nel minor tempo possibile, un tavolo tecnico operativo a livello ministeriale per la risoluzione delle problematiche della pesca. Mi auguro a questo punto che ci sia davvero un'azione decisa affinché venga data in tempi rapidi una risposta fondamentale per la sopravvivenza delle aziende della pesca e di un comparto importantissimo per la nostra economia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento