Santarcangelo, visita della Lega al poligono di tiro per verificare i danni dell'alluvione di febbraio

Un impianto unico nel suo genere, tra i più vecchi d’Italia e all'avanguardia sia per quanto riguarda gli impianti che gli stand di esercizio del tiro a segno”, l'ha definito Pompignoli

Il deputato Pini

Sopralluogo al poligono di tiro da parte del deputato leghista romagnolo, Gianluca Pini, del consigliere regionale Massimiliano Pompignoli e del coordinatore provinciale Paolo Ricci che hanno raccolto le istanze di appassionati e iscritti colpiti dal maltempo dello scorso febbraio. “Un impianto unico nel suo genere, tra i più vecchi d’Italia e all'avanguardia sia per quanto riguarda gli impianti che gli stand di esercizio del tiro a segno”, l'ha definito Pompignoli, che poi si rammarica per “i danni causati al poligono dalle piogge dello scorso febbraio che rischiano di comprometterne l’attività sportiva e professionale, a causa del continuo accumulo di fanghi e detriti nei locali della struttura.”

“Verificheremo in Regione tramite l’assessorato competente la possibilità di reperire fondi ad hoc per sanare, non con interventi tampone ma attraverso un’azione mirata e risolutiva, la struttura ricettiva di Santarcangelo che rappresenta un punto di riferimento per sportivi e appassionati del tiro a segno", ha concluso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento