menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tra San Giuliano e Rivabella un ponte 'precario': "Dieci anni di garanzia"

Grazie alla colpevole "latitanza" delle amministrazioni comunali che si sono succedute alla guida della città nell'ultimo decennio, su via Coletti verrà realizzato un ponte "precario" del costo di qualche milione di euro"

Non c'é più tempo per la realizzazione di un ponte che risolva definitivamente la viabilità tra San Giuliano e Rivabella. Grazie alla colpevole "latitanza" delle amministrazioni comunali che si sono succedute alla guida della città nell'ultimo decennio, su via Coletti  verrà  realizzato  un ponte "precario" del costo di qualche milione di euro.  Ormai il vecchio ponte é in procinto di collassare nel giro di qualche mese, e l'unica soluzione è quella di costruire un ponte a "scadenza", con garanzia di vita di dieci anni, e con un aggravio di costi a carico della collettività riminese. Gnassi non può tirar si fuori dal gioco delle responsabilità.  Perché nonostante le informazioni fornite dagli uffici tecnici comunali, a metà del suo mandato non è stato in grado di affrontare e risolvere tale criticità?"

E' quanto ha dichiarato il consigliere del PdL a Rimini, Gennaro Mauro, in merito al ponte tra San Giuliano e Rivabella.

"Devo registrare che  l'attuale sindaco è piuttosto dormiente sul versante delle infrastrutture viarie cittadine.   Ha occhi solo per  la "mobilità lenta" caratterizzata da anelli verdi a raggiera e circolari" sostiene l'esponente del PdL.

"Nel frattempo, solo per fare qualche esempio,  per decongestionare il tratto cittadino della via Marecchiese  sarebbe  necessario realizzare  la rotatoria "Valentini"  sulla circonvallazione, le risorse ci sono ma l'opera è scomparsa nell'elenco del lavori triennali;  il collegamento di via Tonale con la statale 16,  oggi indispensabile a seguito della chiusura di via Stiria, é stato rinviato, così come l'ampliamento del carreggiata  di via Losanna in prossimità dell'incrocio con via Costantinopoli. Forse Gnassi, dopo due anni e mezzo di mandato, dopo aver elaborato il grande libro dei sogni chiamato MASTERPLAN  potrebbe dedicarsi a risolvere le criticità della nostra rete stradale" conclude Mauro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento