Politica

Potenziamento dei collegamenti sulla dorsale adriatica, incontro con Trenitalia

Il deputato riminese Tiziano Arlotti ha incontrato venerdì mattina a Roma l'ingegner Vincenzo Soprano, amministratore delegato di Trenitalia, per affrontare il tema dei collegamenti ferroviari

Il deputato riminese Tiziano Arlotti ha incontrato venerdì mattina a Roma l’ingegner Vincenzo Soprano, amministratore delegato di Trenitalia, per affrontare il tema dei collegamenti ferroviari e della necessità di potenziare il trasporto passeggeri sulla dorsale adriatica, anche in considerazione dell’intenzione di Ntv di sospendere il servizio “Italo” sulla medesima tratta.

“Proprio in questi giorni, a Ttg Incontri, stiamo promuovendo il nostro territorio concentrandoci sulla grande opportunità offerta da Expo 2015 – commenta Arlotti -. Nell’incontro con l’ingegner Soprano ho sottolineato come sia necessario, anche in vista di questo importante appuntamento, potenziare il servizio ferroviario di Trenitalia sulla dorsale adriatica, ripristinando in particolare al più presto, almeno nei fine settimana e nel periodo delle festività, la coppia di Frecciarossa che ha cessato i collegamenti lo scorso 13 settembre, consentendo tra l’altro ai viaggiatori di usare le coincidenze con i regionali da Ravenna e da Ancona”.
 
La sollecitazione è stata recepita dall’amministratore delegato di Trenitalia, riferisce il deputato. “Organizzeremo prossimamente un incontro specifico insieme ai sindaci della costa e al neo presidente della Provincia di Rimini. Dal mese di marzo, inoltre, con l’entrata in servizio dei nuovi Frecciarossa 1000 e l’arrivo di nuovo materiale rotabile, vi sarà la possibilità di potenziare il trasporto passeggeri sull’Adriatica, tratta che soprattutto fino a Rimini sta rispondendo molto positivamente alle aspettative di trasporto di Trenitalia. Il riscontro è positivo e da parte dell’azienda c’è tutta la volontà di andare avanti”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Potenziamento dei collegamenti sulla dorsale adriatica, incontro con Trenitalia

RiminiToday è in caricamento