Politica

Presentati le linee strategiche, il simbolo e il comitato promotore della Lista Jamil

Sono intervenuti Kristian Gianfreda, Moreno Maresi, Rodolfo Cicchetti, Greta Ioli, Andrea Gnassi e Jamil Sadegholvaad

Presentati sabato mattina a Rimini durante un incontro le linee strategiche, il simbolo e il comitato promotore della Lista Jamil. Sono intervenuti Kristian Gianfreda, Moreno Maresi, Rodolfo Cicchetti, Greta Ioli, Andrea Gnassi e Jamil Sadegholvaad. Erano presenti i consiglieri comunali Andrea Bellucci, Daniela De Leonardis, Mirco Muratori, Enzo Zamagni e gli assessori comunali Gianluca Brasini e Anna Montini.

"La Lista Jamil Sindaco di Rimini è espressione delle forze civiche della città - spiegano dal comitato promtore -. Di quelle esperienze civiche che hanno accompagnato, sostenuto, fortificato lo straordinario lavoro dell’amministrazione Gnassi e di tutte quelle nuove iniziative, ricche di passione civile, che sono nate e cresciute in autonomia e, nello stesso tempo, dentro lo spirito e la carica innovativa di questi anni. Il civismo, la responsabilità civica, il protagonismo delle persone attive, del mondo del lavoro, delle professioni, delle imprese, sono state la grande novità dell’esperienza di governo che va a concludersi. Come mai prima, a Rimini e in Romagna. Assunto come modello per l’Emilia Romagna dal Presidente Bonaccini".

"È l’impegno civico, che si è fatto progetto politico, azione politica, sfida riformista - viene aggiunto -. Il riformismo come attitudine al cambiamento, all’innovazione, alla modernità, capace di fondersi con la realtà della vita delle persone, di chi lavora, di chi intraprende. Capace di costruire una relazione sentimentale con la città tutta. L’idea di progresso che incontra la realtà. Quel che è successo, in città, con la guida di Andrea Gnassi, dalla città della cultura, all’attenzione fortissima all’ambiente, al mare, con il più grande investimento tecnologico, per il sistema fognario, in Europa, si vede. Rimini è più bella, più solida, più pronta. Più pronta, in Italia e in Europa, per affrontare la grande sfida della ripartenza, della ripresa economica. Per uscire più forti dalla crisi pandemica. Più pronta ad intercettare, per la grande capacità progettuale che esprime, i grandi investimenti del Recovery Plan. Nella stessa traiettoria: sviluppo, riconversione ambientale, riconversione digitale e tecnologica. Sono le nuove sfide".

"Il primo tempo sta per finire, con la squadra della città, che l’amministrazione Gnassi ha saputo rappresentare in modo trasversale, senza preconcetti ideologici e di schieramento del passato - viene aggiunto dal comitato promotore -. Un primo tempo, con una squadra in forte vantaggio. Inizia adesso il secondo tempo. La prima parte della partita è stata caratterizzata dal grande protagonismo del governo pubblico. Progettualità, visione, cambiamenti, investimenti. Che ha prodotto risultati grazie alla disponibilità trasversale delle forze attive della città. Il secondo tempo deve essere caratterizzato dal passaggio dalla disponibilità al protagonismo. Le persone, le imprese economiche, le imprese sociali, il mondo delle professioni, hanno bisogno di ancora più fiducia, sostegno, libertà, partecipazione. Bisogna superare definitivamente la diffidenza, la distanza a volte, il pregiudizio alcune volte, della macchina pubblica, verso ciò che è privato. Con una comune progettazione del futuro, pubblico e privato insieme. L’associazionismo economico e quello sociale e solidale sono la sostanza di un riformismo che non lascia indietro nessuno e spinge in avanti tutti. La Lista Jamil, la lista del sindaco, vuol essere lo strumento trasversale della società riminese, fra le culture e le sensibilità politiche diverse, nel mondo del lavoro, delle professioni, della solidarietà attiva, delle imprese, per vincere anche il secondo tempo della partita".

I promotori

Veronica Antonelli - Avvocato
Andrea Bellucci – Consigliere comunale
Gianni Berardi - Presidente Comitato Turistico di Torre Pedrera
Federico Berlini - Impiegato
Francesca Biagini – Commessa
Gianluca Brasini – Assessore Politiche dello Sport Comune di Rimini
Matteo Buda - Medico ortopedico
Valentino Calbucci – Direttore della Gaiobanda
Rodolfo Cicchetti – Avvocato
Daniela De Leonardis – Consigliere comunale
Marco Della Valle – Commerciante
Gianmarco Dellabartola - Avvocato Tributarista
Gabriele Di Vanni - Responsabile marketing
Anita Febei - Studentessa universitaria
Kristian Gianfreda - Regista, consigliere comunale
Francesca Giovanetti - Avvocato
Lino Gobbi - Presidente Parco Sasso Simone e Simoncello
Gabriele Gugnelli - Imprenditore digitale
Luca Fusini - Fisioterapista
Ivano Innocenti - Geometra
Greta Ioli - Studentessa
Lucia Lamarra - Presidente Centro sociale anziani
Patrizia Lanzetti - Giornalista
Michele Lari - Consulente doganale
Mattia Mancini - Architetto
Gianluca Metalli - Presidente Comitato Turistico di Miramare
Gilberto Montebelli - Presidente Comitato Turistico di Rivazzurra
Anna Montini – Assessore all’Ambiente Comune di Rimini
Davide Morri - Medico anestesista
Mirco Muratori – Consigliere comunale e Vice Presidente Provinciale
Maurizio Nanni – Consulente aziendale
Marcello Pisano – Dentista
Pierpaolo Pronti - Imprenditore turistico
Eufemia Rampi – Pittrice e scultrice
Alessandro Rapone - Presidente Amir
Samuele Ramberti - Educatore
Moreno Ricci - Commerciante
Mariano Russo - Presidente Associazione Argentina per il mondo
Stefano Vitali - Operatore umanitario
Davide Vittori - Ricercatore e docente universitario a Bruxelles
Enzo Zamagni – Consigliere comunale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentati le linee strategiche, il simbolo e il comitato promotore della Lista Jamil

RiminiToday è in caricamento