Primarie Pd: Emma Petitti invita al voto lancia l'endorsement per Zingaretti

L'assessore regionale: "E’ necessario riunirci per offrire una prospettiva nuova, una speranza e un futuro migliore al Paese"

Domenica 3 febbraio è la data fissata dal Partito Democratico per le primarie che dovranno eleggere il segretario. L'assessore regionale riminese dell'Emilia Romagna, Emma Petitti, invita a partecipare al voto lancia l'endorsement per Zingaretti. "Questa occasione è il simbolo di un richiamo alla partecipazione popolare, di un coinvolgimento attivo da parte di chi resiste, di chi si oppone alla traiettoria intrapresa dal Governo a trazione giallo-verde - spiega. - Un’occasione che non si limita ad essere una semplice ‘x’ su un foglio, ma che significa vivere la democrazia nella sua accezione più bella e autentica, in cui il senso della partecipazione si fa concreto e gli elettori si fanno interpreti dello sviluppo democratico e della costruzione di un progetto condiviso".

"E’ necessario riunirci per offrire una prospettiva nuova, una speranza e un futuro migliore al Paese, oggi più che mai - prosegue l'esponente del Partito Democratico. - Per questo dobbiamo essere numerosi domenica. Le Primarie sono un impegno comune, un’idea politica che vuole coinvolgere non solo i militanti e gli iscritti al partito, ma tutti coloro che si rispecchiano negli ideali di centrosinistra e che condividono il bisogno di voltare pagina. E’ compito del PD tornare a dar voce ai cittadini, rimettendo al centro del tavolo un discorso politico serio e costruttivo, non alimentato da pregiudizi e intolleranza. L’Italia è in una fase di stallo, tenuta ferma dai capricci e dalle indecisioni di chi è al Governo, che sembra non conoscere la differenza tra governare un paese e fare campagna elettorale. Il bisogno di una opposizione, capace di contrastare le scelte politiche ed economiche dell’esecutivo vigente, è urgente. E’ tempo che i temi principali del nostro partito, come Istruzione, Sviluppo, Solidarietà e Ambiente, tornino ad essere la stella cometa della comunità democratica".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I risultati emersi dalle elezioni regionali in Sardegna e Abruzzo, di pochi giorni fa, sono stati un importante segnale che deve spingerci a fare sempre di più, ma che ha confermato che il popolo che crede nel centrosinistra c’è ed ha voglia di tornare a scendere in campo - conclude la Petitti. - Ci serve un segretario che sia in grado di coniugare un’esperienza politica consolidata all’abilità di guardare al futuro, un candidato capace di ridare unità al partito e riaccendere speranza tra i delusi e i critici, ripartendo proprio dai grandi valori. E’ per questo che domenica sarò orgogliosa di dare il mio voto a Nicola Zingaretti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento