Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Raccolta firme della Lega per la riforma della giustizia: 25 gazebo a Rimini e territorio

"Chiunque voglia esprimere la propria volontà di cambiamento per una Giustizia più giusta e più vicina ai cittadini potrà sottoscrivere i sei quesiti referendari per processi più veloci ed equi"

Raccolta firme per il Referendum sulla Giustizia ai blocchi di partenza. Da venerdì fino domenica la Lega Romagna torna in piazza con oltre 62 gazebo in provincia di Forlì-Cesena, 25 a Rimini, 20 a Ravenna, 7 nell’imolese per dare la possibilità ai romagnoli di formare per la proposta leghista di riforma della Giustizia. "Chiunque voglia esprimere la propria volontà di cambiamento per una Giustizia più giusta e più vicina ai cittadini potrà sottoscrivere i sei quesiti referendari per processi più veloci ed equi, per la divisione delle carriere in Magistratura, per dire basta al sistema delle correnti, per la responsabilità diretta dei magistrati: chi sbaglia paga. Prendere parte a questo grande momento di democrazia senza bandiere e senza preconcetti ideologici è un diritto e un dovere per essere cittadini più liberi di questo grande Paese”, così in una nota il parlamentare Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta firme della Lega per la riforma della giustizia: 25 gazebo a Rimini e territorio

RiminiToday è in caricamento