Rapporti con la Regione, "San Marino può contare sulla mia amicizia"

Dice Lombardi: "Il fatto poi che la Repubblica oltre agli innegabili buoni rapporti istituzionali con la Regione, possa contare anche sulla mia consolidata amicizia, credo possa essere molto utile per il buon esito del lavoro futuro".

"La mia posizione in merito alla opportunità di una collaborazione sempre più stretta tra la Regione Emilia-Romagna e la Repubblica di San Marino, e' nota da tempo, tanto e' vero che già al tempo della redazione del nuovo statuto della Regione, feci introdurre un apposito richiamo al rapporto privilegiato da tenere con il Titano". E' quanto evidenzia il consigliere regionale del Pdl, Marco Lombardi.

"L'annuncio quindi di una delega particolare del Ministero degli Esteri italiano, che si aggiunge alle competenze proprie della Regione in tema di rapporti internazionali, non può che farmi piacere e stimolar i nel mio ruolo di Presidente della commissione Bilancio e rapporti internazionali - evidenzia l'esponente del centrodestra -. Già con la precedente Commissione del Consiglio Grande e Generale abbiamo tenuto una riunione congiunta sui temi di comune interesse e quindi, a seguito del nuovo impulso dato dalla recente determinazione del Ministero italiano, vedremo di riprendere con nuovo vigore questi rapporti".

"Del resto, in tema di contrasto alla crisi ed alla disoccupazione, di politiche turistiche, di mobilità e trasporti, di sanità, di istruzione e cultura, e di lotta alle infiltrazioni malavitose, la collaborazione tra la Repubblica di San Marino e la Regione Emilia-Romagna non solo e' opportuna ma utile e necessaria alle nostre popolazioni - ha continuato Lombardi -. Il fatto poi che la Repubblica oltre agli innegabili buoni rapporti istituzionali con la Regione, possa contare anche sulla mia consolidata amicizia, credo possa essere molto utile per il buon esito del lavoro che ci attende".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento