Regolamento urbanistico edilizio, parte consultazione con la città

L’Amministrazione Comunale avvierà un percorso di partecipazione con i cittadini e le associazioni per recepire suggerimenti e contributi sul Regolamento Urbanistico Edilizio.

L’Amministrazione Comunale avvierà un percorso di partecipazione con i cittadini e le associazioni per recepire suggerimenti e contributi sul Regolamento Urbanistico Edilizio. Lo ha stabilito nell’ultima seduta la Giunta Comunale con il chiaro intento di coinvolgere professionisti, imprese e la cittadinanza con momenti di approfondimento e di confronto prima dei passaggio in Commissione Consigliare e successivamente in Consiglio Comunale. Grazie alle proposte avanzate dal Tavolo Tecnico Locale costituito dai rappresentanti degli ordini e collegi professionali e dagli uffici dei servizi Urbanistica ed Edilizia Privata, è stata elaborata una prima ricognizione del Rue che verrà quindi presentata alla città.
 
Tra le linee generali alla bozza del Rue, che verrà sottoposta quindi a questa azione di ascolto e partecipazione, vanno annoverati  nuovi incentivi agli interventi di riuso e riqualificazione del patrimonio edilizio esistente nei settori del residenziale, alberghiero, commerciale e produttivo. A questi va affiancato un forte segnale per la riqualificazione energetica degli immobili e un’attenzione per le piccole e medie imprese. Per la crisi economica e la difficoltà di collocare sul mercato immobiliare strutture produttive esistenti inutilizzate, sono previste ulteriori possibilità di sviluppo.
 
“E’intenzione di questa Amministrazione iniziare un percorso di ascolto dei cittadini, imprenditori e ordini professionali - ha affermato il sindaco Renata Tosi – per arrivare alla definizione completa della variante al Rue che necessita di essere adeguato alle trasformazioni socio-economiche e al tessuto urbanistico della nostra città.
Un intervento che permetterà di accrescere la qualità urbana e ambientale del territorio comunale da un lato e di ridurre la burocrazia dall’altro, grande ostacolo troppo spesso allo sviluppo e alla riqualificazione del territorio. Gli incontri con i tecnici e la città partiranno dalle prossime settimane”.
 
Per facilitare e permettere ai cittadini di esprimere osservazioni verrà predisposta nella home page del sito del Comune di Riccione, un’apposita sezione con link esplicativi  e con le date degli incontri aperti alla città e alle associazioni in programma nei prossimi giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento