rotate-mobile
Politica

Renzi (Fratelli d'Italia): "La Regione deve agire, sospenda tutto e lasci accedere stufe e camini"

L'appello del consigliere comunale Gioenzo Renzi: "I suddetti divieti della Legge Regionale di utilizzare stufe a legna o pellet sono incompatibili con l’attuale situazione di emergenza energetica"

Sul tema dell'uso di camini, stufe a legna o pellet, interviene il consigliere comunale di Rimini Gioenzo Renzi (Fratelli d'Italia) che chiede un immediato intervento da parte della Regione. "Chiedo la sospensione della Legge Regionale che vieta l’uso. I suddetti divieti della Legge Regionale di utilizzare stufe a legna o pellet sono incompatibili con l’attuale situazione di emergenza energetica. A causa del caro bollette gas e luce le famiglie sono costrette a ricorrere
a sistemi di riscaldamento meno onerosi, come le stufe alimentate a legna o pellet".

"Con l’interrogazione consigliare presentata nell'ultima seduta ho chiesto al sindaco di sollecitare la sospensione urgente della Legge Regionale sovraordinata - prosegue Renzi - riguardante i divieti sull’uso di camini e stufe a legna o pellet, per evitare, un’eventuale procedura di infrazione della direttiva europea a carico del Comune di Rimini, sulla qualità dell’aria, recepita secondo il Pair 2020. Dinnanzi alle richieste dei sindaci, la Regione Emilia Romagna deve
sospendere ragionevolmente e urgentemente la Legge in oggetto, per consentire alla popolazione di provvedere, nonostante le difficoltà economiche, al riscaldamento delle abitazioni, con caminetti e stufe in alternativa a gas e luce".

E infine: "Inoltre, ho chiesto quali provvedimenti l’amministrazione comunale intende adottare per sostenere dal punto di vista economico le famiglie, i pensionati, le imprese a rischio di sopravvivenza, che non sono in grado di pagare le bollette a causa dei rincari energetici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renzi (Fratelli d'Italia): "La Regione deve agire, sospenda tutto e lasci accedere stufe e camini"

RiminiToday è in caricamento