Anche Riccione dice "no" ai rifiuti da fuori regione: "Premiare chi fa la differenziata"

"Ci siamo immediatamente trovati in pieno accordo con il Sindaco Spinelli e il Comune di Coriano - ha dichiarato il Sindaco Massimo Pironi - e con tutte le forze politiche che compongono questo Consiglio comunale

E’ stato approvato all’unanimità da tutti i Gruppi consiliari – Pd, Pdl, Sel, Gruppo misto, Lista civica-Lega, Pse, Uniti per Riccione - l’ordine del giorno “Attivazione di azioni volte a impedire il conferimento di rifiuti da bacino extra provinciale nell’inceneritore di Raibano di Coriano”. Il testo dell’ordine del giorno, analogo a quello già approvato dal Consiglio comunale di Coriano, mira ad impedire che l’inceneritore di Coriano, gestito da Herambiente spa, possa accogliere anche rifiuti provenienti dall’esterno del bacino provinciale, in virtù del passaggio amministrativo da “Impianto di smaltimento” a Impianto di recupero”, intervenuto per Decreto ministeriale del 7 agosto 2013.

“Ci siamo immediatamente trovati in pieno accordo con il Sindaco Spinelli e il Comune di Coriano – ha dichiarato il Sindaco Massimo Pironi – e con tutte le forze politiche che compongono questo Consiglio comunale. Questo è un territorio che ha saputo raggiungere l’autosufficienza nello smaltimento dei rifiuti, grazie anche al civismo e ai comportamenti virtuosi dei suoi cittadini nelle pratiche di raccolta differenziata. C’è ancora margine per migliorare, mettendo in campo modalità di smaltimento e recupero sostenibili sul piano ambientale, con un sistema di incentivi che premiano i cittadini e i territori che hanno saputo adottare comportamenti corretti. Chiediamo che la regione non autorizzi l’Inceneritore a bruciare rifiuti da fuori regione, ma individui criteri per premiare chi fa la raccolta differenziata, diminuendo gradualmente i materiali bruciati nell’Inceneritore di Raibano. Dobbiamo rivendicare il fatto che questo è un territorio turistico, è tutelarlo, anche sotto il profilo ambientale, è interesse dell’intera regione.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento