rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Politica Riccione

Caldari: "Un 2 giugno da sold out, il turismo riparte. Ma per crescere dobbiamo investire nell'aeroporto"

Il candidato sindaco di Riccione: "Questo ponte è stata la prova generale prima di un’estate che prevediamo molto importante dal punto di vista economico per la città"

Un ponte del 2 giugno incoraggiante per Riccione. “I numeri straordinari di presenze turistiche di questo primo ponte estivo confermano la grandissima attrattività turistica di Riccione, grazie ai suoi servizi e a suo mare che lo rendono una meta ideale per turismi diversi, dalla famiglia con bambini ai giovani in cerca di divertimento, ai nonni. Questo grazie a un lavoro capillare, che è stato capace di dare ascolto in questi anni, non facili per altro, a tutti i settori, dal balneare al termale, dalla ristorazione all’hotellerie ai tanti commercianti - spiega Stefano Caldari, assessore al Turismo del comune di Riccione e candidato sindaco civico del centro destra alle prossime amministrative che aggiunge - Un grazie speciale va a tutti gli operatori e alle Forze dell’Ordine, ma in realtà va a tutta la città che non si è fatta trovare impreparata, ma anzi pronta, operosa e capace di grande ospitalità come sempre".

E aggiunge: "Questo ponte è stata la prova generale prima di un’estate che prevediamo molto importante dal punto di vista economico per la città, ma anche di gradimento da parte dei turisti che ospiteremo. In questo contesto, l’aeroporto rappresenta più che mai un’importante porta di ingresso al turismo per il nostro territorio. Siamo stati i primi a credere in questa nuova gestione privata e continueremo a collaborare perché Riccione supporti l’aeroporto e perché l’aeroporto supporti Riccione. Solo con una sana sinergia pubblico-privato orientata a ottenere risultati concreti come quelli che possiamo annunciare oggi è possibile far crescere economicamente una città. E crescita economica significa anche crescita sociale, sicurezza e maggiori servizi per tutti. Siamo sulla direzione giusta e la collaborazione con commercianti e imprenditori sarà uno dei pilastri del futuro di Riccione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldari: "Un 2 giugno da sold out, il turismo riparte. Ma per crescere dobbiamo investire nell'aeroporto"

RiminiToday è in caricamento