rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Politica

Rimini Capitale della cultura, il senatore Barboni: "Pronti a mettere tutte le forze in campo"

"Ho coinvolto i nostri rappresentati di governo, affinché possano prestare la giusta attenzione che Rimini merita"

"Accogliamo con entusiasmo la notizia della candidatura ufficiale di Rimini a Capitale della Cultura italiana per il 2024", così Antonio Barboni, senatore di Forza Italia.

"Dal Teatro Galli partono i primi passi di un percorso che vedrà da un lato il riconoscimento del Tempo Malatestiano quale patrimonio dell’Unesco e dall’altro la candidatura della città a capitale italiana della Cultura per il 2024. Di fronte a questa grande occasione per la nostra città- continua il senatore Barboni- non possiamo rimanere indifferenti. Una città ricca di storia, cultura, e quell’ospitalità che l’ha sempre contraddistinta in Italia e nel mondo".

Barboni spiega di avere coinvolto "i nostri rappresentati di governo, affinché possano prestare la giusta attenzione che la nostra Rimini merita, rispetto anche ad una procedura che prevede diverse fasi, prima della decisione finale che il consiglio dei ministri dovrà assumere. Un’opportunità da non lasciarsi sfuggire, finalmente Rimini potrà completare la sua offerta turistica aprendosi ad una platea raffinata e di pregio. Siamo pronti quindi – conclude Barboni – a lavorare e a mettere tutte le forze in campo affinché possa essere raggiunto il grande obiettivo che potrà segnare la svolta per il futuro della nostra città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimini Capitale della cultura, il senatore Barboni: "Pronti a mettere tutte le forze in campo"

RiminiToday è in caricamento