Contributi per 150mila euro sul sociale approvati dalla Giunta comunale

La Giunta ha approvato sia il fondo di 50.315 euro per l’assegnazione di rimborsi relativi ai costi delle utenze “acqua”

Contributi per 150mila euro sul sociale sono state approvate dalla Giunta comunale nell’ultima seduta. La Giunta ha infatti approvato sia il fondo di 50.315 euro per l’assegnazione di rimborsi relativi ai costi delle utenze “acqua” a favore di nuclei familiari a basso reddito, sia i sussidi per 100.000 euro previsti dal “Progetto badanti” a favore delle famiglie che assistono in casa persone non autosufficienti ricorrendo all’aiuto di assistenti familiari.

L’assegnazione avverrà attraverso la formazione di una graduatoria nelle modalità e nei tempi che saranno resi noti nei prossimi giorni attraverso un Bando pubblico. Per l’assegnazione di rimborsi relativi ai costi delle utenze “acqua” la delibera prevede un rimborso, per gli Isee fino a 2.500 euro, del 30% del costo sostenuto nel 2010 fino ad un massimo erogabile di 90 euro, che scende a 70 euro per gli Isee da 2.501 a 7.500. La graduatoria sarà fissata su base Isee.

Il riparto delle risorse disponibili del “Progetto badanti” prevede invece un rimborso del 20% del costo sostenuto dall’utente, fino al limite di euro 1.500, per Isee fino 7.500 euro e del 15%, fino al limite di euro 1.300, per gli Isee tra 7.501 e 20.000 euro.

“Un altro segno d’attenzione dell’Amministrazione comunale a chi, in questo difficile momento di scarsità delle risorse, è in difficoltà – ha detto il vicesindaco Gloria Lisi con delega al Welfare –. Un impegno che per la prima volta ha trovato anche unicità di vedute e d’intenti con tutte le organizzazioni sindacali. E anche questo, in questo momento, è un bel segno”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento