Giovedì, 16 Settembre 2021
Politica

Elezioni regionali, Mignani (FI) risponde a Brandi (FdI): "Bisogna vincere non essere il miglior perdente"

"Invece il nostro obiettivo è quello di vincere la Regione dopo 50 anni di dominio ininterrotto della sinistra"

Il commissario di Forza Italia della provincia di Rimini Giulio Mignani commenta le affermazione di Federico Brandi (Fratelli d'Italia) durante la presentazione dei candidati di Fratelli d'Italia per le Regionali 2020. "Noto con stupore che l'obiettivo dichiarato del coordinatore degli amici di FdI è quello di superare Forza Italia. Invece il nostro obiettivo è quello di vincere la Regione dopo 50 anni di dominio ininterrotto della sinistra - afferma Mignani - Poco ci importa delle percentuali relative, pur di consegnare per la prima volta nella storia l'Emilia Romagna ad un Governo finalmente espressione del centrodestra.
Per farlo occorre portare alle urne gli indecisi e gli elettori più rassegnati che quest'anno hanno l'occasione di rendere possibile una storica vittoria.

Consiglio quindi a Federico di cercare voti tra gli indecisi, tra gli scontenti, nel 67% di elettori che nel 2014 non si è recato alle urne e - perchè no? - nel campo avversario. Rubare palla ai compagni di squadra e perdere la partita non mi pare una buona tattica"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, Mignani (FI) risponde a Brandi (FdI): "Bisogna vincere non essere il miglior perdente"

RiminiToday è in caricamento