Elezioni regionali, Pruccoli: "L'accordo tra Pd e Cinque Stelle non l'ho mai sostenuto"

Il consigliere uscente e in corsa per il Pd alle elezioni del 26 gennaio sarà ospite del programma Salotto Blu

Giorgio Pruccoli, ex Sindaco di Verrucchio e Consigliere regionale uscente, è stato ricandidato dal Partito Democratico in vista della competizione elettorale del 26 Gennaio 2020. Conversando con Mario Russomanno a VideoRegione, nella trasmissione Salotto Blu, che andrà in onda venerdì alle 21.15, Pruccoli ribadisce la sua fiducia nella capacità di Governo di Stefano Bonaccini. "All'Emilia-Romagna non serve una svolta, la nostra è Regione tra le più avanzate d'Europa sia in termini economici che sociali e sanitari - spiega  Pruccoli - nel caso, serve intensificare l'azione positiva nei confronti delle piccole comunità locali, iniziativa già nei nostri programmi". Sulla possibile rinuncia dei 5 Stelle ad allearsi con il Pd, Pruccoli si è espresso con chiarezza: " sinceramente la loro scelta mi toglie possibili imbarazzi. Non c'è stato il tempo per un confronto serio con loro. In queste condizioni presentarci assieme sarebbe stato un errore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • La cometa Neowise fa capolino nel cielo sopra Rimini

  • Stop ai voli, discoteche e mascherine: le novità del nuovo decreto

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Medico ubriaco sul monopattino va a sbattere contro l'ambulanza

Torna su
RiminiToday è in caricamento