Politica

Elezioni Regionali, Renzi: "Correrò anche io con Fratelli d'Italia"

Il consigliere comunale dopo l'assoluzione nel processo "spese pazze in Regione" scende in pista alle elezioni di gennaio

"Anche se non ho mai avuto dubbi che sarei riuscito a dimostrare la mia innocenza e correttezza, non posso non nascondere un certo sollievo e una grande soddisfazione adesso che è arrivata per me l'assoluzione nel processo Spese pazze in Regione". Commenta così la sentenza Gioenzo Renzi, consigliere comunale per Fratelli d'Italia. "Sto ricevendo anche molti messaggi di congratulazioni da colleghi e da avversari, politici di tutte le direzioni e  questo è molto importante perché viene riconosciuto il valore di una persona, a prescindere dal proprio orientamento politico".

Spese pazze in Regione: gli assolti e i condannati

Renzi adesso volta completamente pagina e pensa già a gennaio: "Mi candiderò alle Regionali, mi era stato chiesto e avevo dichiarato la mia disponibilità, ma volevo prima aspettare questo verdetto. Nei prossimi giorni ci sarà la riunione del Coordinamento regionale di Fratelli d'Italia per decidere le liste e poi ufficializzeremo tutto. Il tempo stringe peché bisogna conseganre le liste un mese prima e prima della vigilia di Natale dobbiamo essere pronti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Regionali, Renzi: "Correrò anche io con Fratelli d'Italia"

RiminiToday è in caricamento