Casa e lavoro, Forza Nuova scende in piazza: "Priorità agli italiani"

Sabato mattina Forza Nuova è scesa in piazza Cavour a Rimini, durante il tradizionale mercato cittadino, per ribadire la priorità del criterio di “Preferenza Nazionale”

Sabato mattina Forza Nuova è scesa in piazza Cavour a Rimini, durante il tradizionale mercato cittadino, per ribadire la priorità del criterio di “Preferenza Nazionale” nella fruizione dei servizi sociali e nell'assegnazione di alloggi popolari e posti di lavoro ai connazionali indigenti e alle famiglie di italiani e romagnoli che versano in condizioni di sofferenza e di semi-povertà.

“E' una vergona – spiega Ottaviani, responsabile provinciale forzanovista – che in Italia, così come in Romagna, il 30% degli alloggi pubblici sia destinato in assegnazione ad extracomunitari, mentre famiglie numerose monoreddito, anziani bisognosi e portatori di handicap siano spesso e volentieri esclusi dalle graduatorie per lasciare spazio a stranieri giunti in Italia selvaggiamente grazie alle politiche scellerate dei  governi che si sono succeduti da 69 anni a questa parte”.

“E' tanta la preoccupazione che proviamo oggi - continua il responsabile - nel vedere la nostra Patria abbandonata e vittima di un immigrazione che oramai costituisce una vera e propria invasione di massa; uno tsunami demografico che però gli italiani percepiscono quasi esclusivamente quando vengono colpiti direttamente, nell'assegnazione delle case popolari, nella ricerca di un posto di lavoro, nella sicurezza del proprio quartiere ridotto a terra di nessuno dalla criminalità straniera”.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento