La Giunta non ricopre il ruolo di Direttore degli Affari generali

La Giunta del Sindaco Andrea Gnassi ha deciso di non ricoprire il ruolo di Direttore degli Affari generali ricoperto dal Ivano Muratori, collocato a riposo nel mese di maggio

La Giunta del Sindaco Andrea Gnassi ha deciso di non ricoprire il ruolo di Direttore degli Affari generali ricoperto dal Ivano Muratori, collocato a riposo nel mese di maggio. Le relative funzioni sono state assorbite dal Segretario generale Chiodarelli. In una nota il Comune ricorda peraltro che, nell’ambito della stessa Direzione Affari generali, dal luglio 2011 non è più presente un’altra figura dirigenziale, che la Giunta ha deciso di non sostituire.

Una scelta operata dalla Giunta che, sottolinea la nota, “ha comportato a favore del Comune di Rimini un risparmio di circa 90.000. Se da una parte, infatti, queste attribuzioni comportavano il riconoscimento della maggiorazione, dovuta ai sensi del Contratto nazionale di lavoro, dell’indennità di posizione a favore del Segretario generale, quantificabili in circa 16.000 euro annue, l’ente con la sua scelta ha risparmiato 105.577,16 euro, pari il costo annuo lordo della posizione dirigenziale soppressa”.

“Una serie di scelte per il risparmio e lo snellimento delle figure dirigenziali dell’ente che hanno portato il Comune di Rimini a scendere dalle 30 posizioni dirigenziali del 2010 alle 19 (di cui 2 in procinto di pensionamento) di oggi”, conclude il comunicato dell’amministrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento