menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Rimini ha bisogno di una programmata riqualificazione di aree urbane"

"Non è vero che l'amministrazione comunale ha le mani legate e non può promuovere azioni di stimolo all'economia locale".E' quanto afferma Gennaro Mauro, consigliere comunale del Pdl

"Non è vero che l'amministrazione comunale ha le mani legate e non può promuovere azioni di stimolo all'economia locale. L'amministrazione di sinistra a Rimini pone dei seri ostacoli allo sviluppo economico del nostro territorio, la vedo insensibile ai richiami degli imprenditori e dei cittadini, perché tutta presa dal "Gnassi Pensiero"". E' quanto afferma Gennaro Mauro, consigliere comunale del Pdl.

Mauro prende come esempio il settore edilizia, "dove l'amministrazione ha di fatto congelato l'adozione del Piano Strutturale Comunale, e non ha apportato le modifiche necessarie per consentire la ristrutturazione degli alberghi ed esercizi commerciali della nostra marina. Tutta Rimini ha bisogno di una programmata riqualificazione di aree urbane con riferimento a quelle degradate e tutto ciò quindi è perfettamente in linea con la comune strategia di fermare il consumo dei suoli privilegiando il riuso e la rigenerazione".

"Lo chiedono gli imprenditori, gli ordini professionali, i sindacati, e anche noi del Popolo della Libertà, ma Gnassi e la sua giunta folgorati "dall'anello verde" non hanno orecchi per sentire - continua l'esponente del centrodestra -. La verità è che non hanno le idee chiare sul modello di sviluppo della città, la  Petitti in Consiglio Comunale ha sconfessato il PSC voluto dall'ex sindaco Ravaioli, ha accusato il Popolo della Libertà di essere portatore di istanze ormai superate, e nel frattempo nulla si muove".

"Bloccare il comparto dell'edilizia, settore trainante dell'economia cittadina, significa che a fine anno chiuderanno il battente decine e decine di aziende, e diverse centinaia di cittadini si troveranno in mano solo l'assegno di disoccupazione - prosegue Mauro -. Come non registrare che processo di semplificazione e sburocratizzazione della macchina comunale viaggia da anni ad andatura di crociera, mentre tutto intorno viaggia alla velocità del sole. Nei confronti del sistema bancario che sta strangolando aziende e cittadini, cosa è stato fatto?"

"Davvero la Petitti pensa di risolvere il problema con un comunicato stampa, all'indomani dei dati preoccupanti pubblicati da Confindustria? - si chiede il consigliere comunale -. Spetta all'amministrazione Comunale favorire la costituzione di tavoli tecnici dove  banchieri locali e dirigenti delle banche nazionali, ed industriali, albergatori, commercianti, artigiani, possono individuare possibili soluzioni alla scarsa liquidità nel circuito economico cittadino. Anche la Fondazione Carim deve svolgere il suo ruolo".

 "Come non registrare l’inadeguatezza del modello culturale riminese adottato dal nostro sindaco molto attento a promuovere Notte Rosa, Molo Street Parade, e più in generale una movida notturna, compresa la nove bar, tutte manifestazioni che hanno lanciato a livello nazionale la "Rimini dello sballo" che hanno visto migliaia di giovani provenienti da tutta Italia e anche dall'estero ubriacarsi e bivaccare nelle strade e trasformare i nostri parchi in bagni all'aperto. Tutto ciò non crea ricchezza alla nostra economia ma fa arricchire per lo più i tantissimi ambulanti abusivi", insiste Mauro.


"Se il nostro sindaco avesse posto la medesima attenzione per la celebrazione del nostro cittadino più illustre, Federico Fellini, probabilmente le manifestazioni culturali promosse dall'assessore Pulini avrebbero avuto un forte richiamo del turismo culturale e magari anche la presenza dei riminesi - conclude Mauro -. Bisogna rimboccarsi le maniche, produrre azioni concrete, e non dilungarci troppo in chiacchiere sui massimi sistemi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento