Inchiesta appalti, battibecco in Consiglio tra Gnassi e Pecci. E Biagini lancia una stoccata al sindaco

Il sindaco ha letto un lungo intervento in cui ha precisato che il Comune è parte lesa e partiranno querele in caso di diffamazione

Nel Consiglio comunale di giovedì doppia interrogazione sull’inchiesta relativa agli appalti per il Tecnopolo e Acquarena, presentate dai consiglieri Luigi Camporesi di Obiettivo Civico – Vincere per Rimini e Marzio Pecci della Lega.

I consiglieri hanno evidenziato le responsabilità politiche e non quelle penali ancora da accertare (Per Tecnopolo ci sono 18 indagati, per Acquarena la vicenda è ancora ferma alle indagini preliminari). A rispondere è subito il sindaco Gnassi che ha letto un lungo intervento in cui ha ribadito che si tratta di fatti gravi, che il Comune è parte lesa e che sarà querelato chi diffama. E proprio sulla diffamazione si è scatenato un battibecco tra Gnassi e Pecci, che ha affermato di non rimanere intimidito dalle possibili denunce di querela, annunciando la richiesta di un consiglio sul tema.

In merito al Consiglio interviene anche Biagini: "Nel suo intervento 'ecumenico' in risposta alle interrogazioni dei consiglieri Camporesi e Pecci, ieri sera il sindaco ha parlato di "fatti scaturenti dall'indagine, seri e gravi". Come spesso gli accade è bene che Gnassi si metta d'accordo prima con se stesso e poi esterni il suo pensiero. Fino a ieri ha parlato di 'fatti facilmente confutabili';   io "mi attengo ai fatti e agli atti" e non mi baso sulle "congetture o sui processi a mezzo stampa"; la conferenza stampa di Biagini è piena di "illazioni e dubbi": Illazioni e dubbi che grazie alla solita piroetta gnassiana si sono trasformati in "fatti seri e gravi". Come mai questo cambio repentino? In ogni caso meglio tardi che mai, non c'è dubbio. A ruota seguirà sicuramente il comunicato del Partito Democratico riminese che, non parlerà di "accuse pretestuose generate da un atto di vendetta politica di Biagini",  ma si riferirà anch'esso a "fatti seri e gravi". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento