menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Massimo Pironi, sindaco di Riccione (tratta da Facebook)

Massimo Pironi, sindaco di Riccione (tratta da Facebook)

Sabato Comune aperto per protestare contro la finanziaria

Il Comune di Riccione aderisce all’iniziativa “Comune aperto: difendiamo il bene comune” indetta dall’ANCI per protestare contro la manovra finanziaria e il taglio indiscriminato delle risorse degli enti locali

Il Comune di Riccione aderisce all’iniziativa “Comune aperto: difendiamo il bene comune” indetta dall’ANCI per protestare contro la manovra finanziaria e il taglio indiscriminato delle risorse degli enti locali. Pertanto il prossimo sabato 1 ottobre, dalle ore 9 alle 12, in Municipio, presso la Sala del Consiglio, il Sindaco Massimo Pironi e gli Assessori comunali saranno a disposizione dei cittadini per informare sugli effetti di una manovra economica "ingiusta e dannosa"


"Una manovra - si legge in una nota del Comune - che toglie ai comuni invece di intervenire dove le risorse si sprecano realmente. Il comune è presente tutti i giorni nella vita delle persone per garantire, in tante forme diverse, attività e servizi essenziali. Se si tagliano le risorse e i poteri dei comuni si colpiscono direttamente i cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento