rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Politica

Sanità e consiglio comunale, Angelini (3V): "Forse siamo gli unici che in questa situazione non stanno scherzando"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RiminiToday

"Scherzano con il fuoco...". Forse siamo gli unici che in questa situazione non stanno scherzando, anzi che stiamo cercando di portare un po' di verità su un argomento che è stato centrale per tutto il nostro paese e soprattutto un po' di democrazia dove purtroppo non si vede da tanto, troppo tempo.

"Arroganza, insulti e provocazioni...". Ma da parte di chi? Sono mesi, anni che quel tipo di politica li (PD) fomenta odio e divisione tra le persone, lo stesso termine NO VAX creato su misura per ridurre ogni discussione al nulla perché con quel termine di vuole intendere in modo dispregiativo qualcuno. Quando la realtà è semplicemente che al mondo esistono persone (brave persone... !) che hanno fatto scelte differenti e non si sono volute sottoporre a quella che è stata la più grande sperimentazione nella storia di un farmaco.
Un farmaco si, chiamiamo le cose con il suo nome corretto, parliamo di VERITÀ che oggi sono alla portata di tutti e che trascendono la legittimità delle idee personali sull'argomento, ma che in sede istituzionale ognuno di noi ha il dovere di trattare nella maniera più adatta e completa.

L'assessore Gianfreda dice che: "vogliono obbligare i Consiglieri a diventare cassa di risonanza di idee che si ritengono dannose per la comunità".

In realtà il tema del Consiglio era quello di parlare delle motivazioni per cui a Rimini (e non solo...) c'è una grave carenza di personale sanitario a fronte di centinaia di sospensioni lavorative, proprio di figure professionali in grado di sopperire a questa mancanza.
Io, noi della Minoranza ci siamo semplicemente ritrovati uniti con la volontà di fare chiarezza su questo specifico argomento, cosa di cui questa Amministrazione sta fuggendo da ormai troppo tempo e proprio questi ultimi si stanno nascondendo dietro un muro di arroganza e omertà con frasi del tipo: "Noi non abbiamo nulla da imparare sull'argomento" oppure "Noi sappiamo già tutto...".

No, voi non sapete proprio un bel niente e state negando, oltre che l'evidenza di certi fatti, come ad esempio le dichiarazioni della Pfizer in Consiglio Europeo per cui i vaccini covid non sono utili a prevenire il contagio, anche ai cittadini Riminesi di saperne di più e quindi state negando un'informazione completa e ripulita da ideologie politiche di basso livello.

La questione è tutt'altro che conclusa, se la maggioranza non vuole, oppure non è in grado di affrontare questo argomento con l'avvallo di professionisti come richiesto dalla minoranza, si facciano da parte e lascino a noi il compito di dare a Rimini un consiglio tematico completo e finalmente esaustivo sull'argomento e farci espletare in modo dignitoso il nostro mandato... Possono serenamente seguire il Tematico comodamente dal divano di casa.

Matteo Angelini (3V)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità e consiglio comunale, Angelini (3V): "Forse siamo gli unici che in questa situazione non stanno scherzando"

RiminiToday è in caricamento