menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanità, il laboratorio di analisi dell'ospedale di Novafeltria nel 'mirino' del Pdl

Il consigliere regionale del Pdl, Marco Lombardi, ha presentato un interrogazione al governatore Vasco Errani per valutare l’efficienza e la economicita’ del laboratorio analisi dell’Ospedale di Novafeltria

Il consigliere regionale del Pdl, Marco Lombardi, ha presentato un interrogazione al governatore Vasco Errani per valutare l’efficienza e la economicita’ del laboratorio analisi dell’Ospedale di Novafeltria. “Il laboratori - afferma il Consigliere Lombardi nella sua interrogazione - dal giugno 2012, utilizza una nuova strumentazione denominata POCT per i soli esami urgenti non programmati mentre gli altri esami comunque urgenti ma programmati, vengono inviati al laboratorio di Rimini con due spedizioni giornaliere e quelli di routine interna ed esterna, vengono inviata al Laboratorio unico di Area Vasta a Pieve Sistina”.

“Tale farraginosa organizzazione che doveva essere provvisoria sino alla fine del 2012  ed invece è stata di fatto prorogata sino ad oggi, pare aver sollevato parecchi dubbi in merito alla sua efficacia ed economicità per cui - prosegue Lombardi - ho ritenuto di inoltrare una interrogazione urgente al Presidente Errani per avere delucidazioni in merito”. In particolare nell’interrogazione si chiede di verificare se la soluzione adottata presso l'ospedale di Novafeltria relativamente alle analisi urgenti non programmate effettuate con strumentazione POCT abbia effettivamente comportato dei risparmi e se si, in che misura.

"Se la qualità delle analisi effettuate con tali modalità e con tale strumentazione, si possa considerare soddisfacente o abbia riscontrato notevoli lamentele da parte dei pazienti e del personale del Pronto soccorso di Novafeltria -continua Lombardi -. Se infine il Presidente Errani e l’Assessore alla Sanità Lusenti, non ritengano opportuno richiedere una valutazione sulla affidabilità ed economicità di tale procedura in corso con l'utilizzo di strumentazione POCT rispetto alla possibilità di ripristinare un Laboratorio a risposta rapida con la presenza continuativa di idoneo personale tecnico di laboratorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento