Politica

Santarcangelo, assestamento di bilancio: "Bene le risorse per scuola, sport, verde ed edilizia"

Dal consigliere Wild apprezzamento anche per gli investimenti nella progettazione e la capacità di intercettare contributi

L’assestamento di bilancio approvato in Consiglio comunale "denota una particolare attenzione alla scuola, allo sport, alla manutenzione degli edifici e delle aree verdi". Così il consigliere comunale della lista "PenSa-Una Mano per Santarcangelo", Patrick Francesco Wild. "Interessante l’intervento al piazzale della stazione - ha sottolineato Wild - un’area nevralgica per la città che al momento non è utilizzata al meglio delle sue possibilità: sarebbe importante riprendere l’idea, discussa qualche tempo fa, di realizzare una velostazione sul modello di Rimini”.

“Bene anche i contributi di Visit Romagna per il turismo, in particolare per il progetto Explore Valmarecchia che vede la nostra Pro Loco capofila - ha aggiunto -. Ci troviamo ad un bivio rispetto alla promozione turistica: per fare il salto di qualità è necessaria una rivoluzione dell’approccio dal punto di vista della formazione, della comunicazione, delle infrastrutture e delle professionalità. Le potenzialità ci sono, l’auspicio è che questi contributi siano funzionali allo scopo”.

“Non va dimenticato, quando si parla di turismo in Valmarecchia, che è necessario continuare in tutte le sedi istituzionali il lavoro per il ripristino dell’Oasi di Torriana e Montebello, perché l’escursionismo si sostiene anche restituendo la possibilità di camminare lungo i sentieri a due passi da casa”, ha continuato. Commentando l’aggiornamento del DUP e del Piano triennale dei lavori pubblici, il consigliere Wild ha espresso apprezzamento per la capacità dell’Amministrazione comunale di intercettare contributi a più livelli, che consentono di liberare risorse, non indebitare l’ente e far finanziare opere a terzi, in alcuni casi anche al 100%.

“La ristrutturazione dell’ex scuola del Bornaccino - ha detto Wild - è importante trattandosi di un investimento non solo materiale, ma che recupera un pezzo di storia importante di Santarcangelo che merita di essere raccontata”. Nella stessa direzione va anche la variazione di bilancio approvata dalla Giunta, “significativa in quanto esemplificativa dell’intenzione del Comune di adottare un’organizzazione funzionalle alla ricerca di finanziamenti e contributi attraverso investimenti nella progettazione”.

“La recente assunzione della dottoressa Valeria Rossi come esperta di bandi europei e fundraising chiude idealmente questo cerchio, mettendoci nelle reali condizioni di sviluppare progetti importanti”. Rispetto infine al protocollo d’intesa con il Comune di Rimini e la Provincia per la rotatoria in via Tolemaide, Wild ha affermato che l’accordo rappresenta un risultato positivo per una delle arterie principali che collegano Santarcangelo al resto della Provincia, nonché le frazioni di Casale, San Vito e Santa Giustina tra loro.

“Il protocollo prevede una suddivisione equa di costi economici e oneri amministrativi tra i due Comuni e la Provincia, mentre la realizzazione dell’opera nel 2022 rappresenta un traguardo non lontano che ci auguriamo venga rispettato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo, assestamento di bilancio: "Bene le risorse per scuola, sport, verde ed edilizia"

RiminiToday è in caricamento