menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Santarcangelo, atti vandalici senza fine. Parma (Pd): "Indispensabile presenza dei vigili"

Il candidato sindaco del Pd, Alice Parma, interviene sui recenti atti vandalici, considerando "indispensabile continuare a mantenere costante la presenza della Polizia Municipale sul territorio

Il candidato sindaco del Pd, Alice Parma, interviene sui recenti atti vandalici, considerando "indispensabile continuare a mantenere costante la presenza della Polizia Municipale sul territorio al fine di evitare il verificarsi di questa situazione. In tal senso – così come rimarcato anche dal Commissario Di Nuzzo – nel limite delle risorse disponibili in questo momento di crisi, la sicurezza è garantita all'interno della nostra città dove per mantenere alta l'attenzione anche sulla tutela del patrimonio pubblico".

"Ma la tutela dei beni pubblici e privati non può solamente essere imposta. Siamo convinti, infatti, che sia necessario un cambio di cultura da parte dei cittadini che  devono percepire la città come un bene comune da tutelare e difendere, perché il valore di Santarcangelo è rappresentato anche e soprattutto dal senso di appartenenza che caratterizza i suoi abitanti - prosegue Parma -. Per questo ci porremo l'obiettivo di seguire il solco di iniziative importanti come “Educativa di Strada” che ha visto in passato la collaborazione tra amministrazione comunale, Enel, cooperativa Millepiedi e giovani writers con spiccate capacità artistiche per l'affresco di cabine elettriche deturpate dai vandali. Utili esperienze di sussidiarietà in cui amministrazione e cittadini collaborano per il decoro della città al fine degli interventi concreti, ma soprattutto perché rappresentano un modo creativo per creare e incrementare quel senso di comunità e appartenenza comune che manca agli autori di questi atti vandalici".

"In questa direzione anche una collaborazione con le scuole potrebbe diventare un modo per educare al senso civico le nuove generazioni che spesso – magari inconsapevoli del grande valore storico, artistico e culturale di Santarcangelo – non percepiscono il valore dei luoghi in cui abitano - conclude l'esponente del Pd -. Sono convinta quindi che il senso civico veicolato da queste iniziative possa divenire uno stimolo e un esempio per tutti i cittadini e riporterebbe in auge l'idea che la città debba essere tutelata non tanto in forza di sanzioni o obblighi, ma perché considerata comune da preservare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento