Politica

Santarcangelo, emergenza sicurezza sul tavolo del Ministro. La Lega interroga Minniti

Il leghista sollecita il ‘titolare’ del Viminale “ad accogliere l’istanza dei cittadini e dei commercianti del Comune di Santarcangelo e ad attivarsi per dotare il comprensorio comunale di una Tenenza dei Carabinieri.”

Il bilancio allarmante sulla situazione che riguarda la sicurezza nel Comune di Santarcangelo di Romagna," con un aumento record di episodi criminosi, reati predatori e furti nelle abitazioni, aziende ed esercizi commerciali, è al centro di un’interrogazione", depositata in mattinata e indirizzata al Ministro dell’Interno Minniti, promossa dal deputato romagnolo della Lega Jacopo Morrone. Il leghista sollecita il ‘titolare’ del Viminale “ad accogliere l’istanza dei cittadini e dei commercianti del Comune di Santarcangelo e ad attivarsi per dotare il comprensorio comunale di una Tenenza dei Carabinieri".

"Appare evidente come tutte le iniziative assunte sino ad oggi dall’amministrazione comunale di Santarcangelo risultino quantomeno insufficienti se non addirittura inefficaci per contrastare e prevenire in maniera adeguata e capillare il fenomeno dilagante della criminalità organizzata e l’escalation incontrollata di reati predatori” – chiosa Morrone – “per questo motivo emerge la necessità di assumere azioni con carattere di urgenza per dare una risposta concreta alla richiesta di maggiore sicurezza dei cittadini di Santarcangelo vista anche l’insufficienza di organico a disposizione delle forze dell’ordine". Il leghista chiede quindi “un innesto di agenti in dotazione all’attuale caserma e uno ‘scatto’ nell’organizzazione territoriale dell’Arma.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santarcangelo, emergenza sicurezza sul tavolo del Ministro. La Lega interroga Minniti

RiminiToday è in caricamento