Sassofeltrio e Montecopiolo, i sindaci della Valmarecchia perorano il distacco dalle Marche

Audizione davanti alla Commissione Affari costituzionali del Senato sui comuni intenzionati a far parte della Romagna

Ancora un’audizione davanti alla Commissione Affari costituzionali del Senato sul distacco dei comuni di Sassofeltrio e Montecopiolo dalla regione Marche per approdare in Emilia e Romagna e, in particolare, nel territorio della provincia di Rimini. Ne danno notizia i parlamentari della Lega Jacopo Morrone e Elena Raffaelli, segnalando che, durante l’audizione di questa mattina, i sindaci Stefano Zanchini di Novafeltria, Mauro Giannini di Pennabilli, Leonardo Bindi di San Leo e Fabiano Tonielli di Casteldelci hanno perorato con diverse argomentazioni la causa della popolazione dei due Comuni che, in situazione di grande disagio, aspirano a far parte del territorio romagnolo e chiedono che vengano accordate dignità e ascolto ai loro appelli ormai vecchi di anni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa al ristorante: arrivano gli ospiti di 'Ballando con le Stelle'

  • Spaccata nella boutique, razzia di costosi capi di abbigliamento e borse griffate

  • Insieme nella vita e nel lavoro, marito e moglie riaprono il supermercato in via della Fiera

  • Fratelli separati alla nascita, la sorella scomparsa riappare a Cattolica dopo 50 anni

  • Un locale del Borgo San Giuliano premiato tra i migliori 50 ristoranti low cost d'Italia

  • Investe una donna con i suoi tre cani sulle strisce pedonali e scappa: è caccia al pirata

Torna su
RiminiToday è in caricamento