rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Politica

Il senatore Marco Croatti: "Movimento 5 Stelle il più votato dai giovani, con loro costruiamo il futuro"

Commento del senatore: "È un dato che voglio evidenziare ed è per me, che ho accompagnato mio figlio proprio il 25 settembre alla sua prima votazione, motivo di enorme soddisfazione e orgoglio"

Secondo una ricerca condotta dal consorzio Opinio Italia per la Rai il Movimento 5 Stelle è stata la forza politica più votata dai giovani sotto i 34 anni. "È un dato che voglio evidenziare ed è per me, che ho accompagnato mio figlio proprio il 25 settembre alla sua prima votazione, motivo di enorme soddisfazione e orgoglio. L’idea che tanti giovani abbiano scelto il M5S e le sue proposte per il futuro del nostro Paese ci carica di energia e anche di una positiva responsabilità", così il senatore Marco Croatti.

"Si parla poco di giovani e di prospettive di medio, lungo periodo; la politica da troppi anni è impegnata unicamente ad affrontare le contingenze e soprattutto ad alimentare il proprio consenso con provvedimenti “spot”. Investimenti e progetti che daranno frutti oltre le scadenze elettorali non pagano e questo atteggiamento cinico della politica penalizza il Paese e il futuro dei nostri giovani. Guerra, disastri ambientali, crisi economica, lavoro sempre più precario, insicurezza e paura del futuro. Mentre affrontiamo disperatamente i drammi socio-economici che ci colpiscono i giovani assistono a tutto questo senza aver alcun ruolo e possibilità di incidere nel costruire il loro futuro.
Questa è stata la nostra grande sfida e lo dovrà essere anche per tutta la politica, sempre più delegittimata e sfiduciata da un astensionismo che continua a crescere. Non si può pensare ai giovani soltanto sotto elezioni, sparando inutili slogan. Serve maggiore confronto, strumenti di partecipazione più efficaci e spazi in cui costruire proposte e progetti".

Poi aggiunge: "Il Movimento 5 Stelle ha aperto e aprirà ancora di più le braccia a tutti i ragazzi e ai giovani che vorranno contribuire a costruire un futuro che parli di ambiente, di pace, di lotta alle disuguaglianze e alle ingiustizie.
Se questa politica vecchia e autoreferenziale non riesce a dare risposte allora diamo ai giovani gli strumenti, le risorse e la possibilità di farlo, liberando la loro fantasia, la loro attitudine a esplorare strade nuove, la capacità di guardare avanti, di innovare, di volare alto, sopra questo mondo in fiamme".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il senatore Marco Croatti: "Movimento 5 Stelle il più votato dai giovani, con loro costruiamo il futuro"

RiminiToday è in caricamento