rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica San Leo

Sensoli e Bertani (M5s): “Degrado nell’area del 'balcone Tausano-monte Gregorio'”

I due consiglieri chiedono chiarimenti in merito agli stanziamenti erogati per la valorizzazione dell’area del balcone rinascimentale, situato nel comune riminese di San Leo

Sono Raffaella Sensoli e Andrea Bertani del Movimento 5 stelle a intervenire, con un’interrogazione rivolta al governo regionale, sulle iniziative collegate al progetto “Montefeltro vedute rinascimentali” e, in particolare, sull’intervento di valorizzazione del balcone rinascimentale Tausano-monte Gregorio, nel comune riminese di San Leo.

I due consiglieri, nell’atto ispettivo, parlano di “un complessivo e inaccettabile stato di degrado” dell’area del balcone e lamentano, in particolare, “l’abbandono del sentiero d’accesso e delle installazioni”, riferendosi a “probabili atti vandalici, pur in presenza di un impianto di videosorveglianza alimentato a energia solare, che pare, peraltro, non essere mai stato attivato dopo la sua realizzazione”. L’impianto di videosorveglianza, spiegano poi i due pentastellati, “sarebbe stato finanziato da San Leo 2000, società pubblica con finalità di valorizzazione e gestione del patrimonio turistico del comune”.

Sensoli e Bertani voglio quindi sapere l’entità dei finanziamenti erogati per la valorizzazione del balcone e in particolare l’ammontare dei contributi arrivati alla società San Leo 2000, oltre a sollecitare l’esecutivo regionale a prevedere azione di monitoraggio e controllo sui progetti collegati alla valorizzazione del territorio. Inoltre, i consiglieri chiedono i motivi della mancata attivazione del sistema di videosorveglianza nell’area.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sensoli e Bertani (M5s): “Degrado nell’area del 'balcone Tausano-monte Gregorio'”

RiminiToday è in caricamento