rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Politica

Servizio di salvataggio in spiaggia, Nadia Rossi: “Bene l'orientamento dei Comuni alla proroga fino al 17 settembre"

La consigliera regionale del Pd plaude all'iniziativa di Riccione e si augura che l'iniziativa della Perla Verde venga seguita anche dalle altre realtà della Riviera

Dopo l’ordinanza della sindaca Angelini di Riccione, che prolunga al 17 settembre l’obbligo del servizio di salvataggio sulle spiagge riccionesi, Nadia Rossi interviene per rimarcare “a riguardo, la mia idea è sempre la stessa e in questi anni in Consiglio regionale sono intervenuta più volte per riaffermarla. Penso che i turisti debbano poter frequentare le nostre spiagge in totale sicurezza fino a settembre inoltrato, considerando che da tempo la stagione balneare tende a prolungarsi anche dopo l’inizio dell’anno scolastico”.

“Il tempo caldo e luminoso insieme a un fitto calendario di appuntamenti sportivi, fieristici e culturali, da anni richiamano fino alla fine di settembre sempre più persone in Romagna. Non c’è nulla che ci possa far pensare che questo non avvenga anche quest’anno” considera la consigliera dem.

Rossi è netta: “Bene l'orientamento dei Comuni della costa alla proroga del salvataggio fino al 17 settembre. Per il 2023 l’ordinanza regionale prevede la chiusura della stagione balneare il 10, ma auspico che si possa procedere compatti verso il prolungamento di un'altra settimana. Sicurezza e servizi, insieme ad eventi consolidati e ad altri nuovi e coinvolgenti, sono i cardini su cui si fonda l’offerta turistica della Riviera, quella che anche in questi giorni di Pasqua è partita con numeri incoraggianti. Enti locali, operatori e categorie professionali hanno davanti una strada ricca di opportunità su cui proseguire fianco a fianco per il benessere della Romagna”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizio di salvataggio in spiaggia, Nadia Rossi: “Bene l'orientamento dei Comuni alla proroga fino al 17 settembre"

RiminiToday è in caricamento