menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Sì alla Regione Romagna, No al bluff del Provincione”

Sabato mattina, alle 10, gli attivisti e i simpatizzanti del M.A.R. - Movimento per l’Autonomia della Romagna - si ritroveranno di fronte all’autodromo di Misano a sostegno della Regione Romagna

Sabato mattina, alle 10, gli attivisti e i simpatizzanti del M.A.R. - Movimento per l’Autonomia della Romagna - si ritroveranno di fronte all’autodromo di Misano a sostegno della Regione Romagna. "Nonostante l’Amministrazione comunale di Misano Adriatico non abbia concesso l’autorizzazione a occupare suolo pubblico con un gazebo - esordisce Samuele Albonetti, coordinatore regionale del M.A.R. - Movimento per l’Autonomia della Romagna -  in occasione del Motomondiale gli attivisti e i simpatizzanti del M.A.R. - Movimento per l’Autonomia della Romagna - si ritroveranno di fronte all’autodromo, come liberi cittadini, a sventolare le bandiere del Movimento".

"Si darà così dimostrazione all’Amministrazione comunale di Misano che l’ordine pubblico sarà pienamente rispettato e che non verrà intralciata alcuna attività, né commerciale, né di servizio, e non verrà in alcun modo ostacolata la buona riuscita della manifestazione, a cui anche il Movimento tiene particolarmente - continua Albonetti -. Risulta di difficile comprensione l’atteggiamento dell’Amministrazione comunale di Misano Adriatico: il M.A.R. si è da sempre contraddistinto per la sua democraticità e per il rispetto delle Leggi. Mai sono state compiute azioni volte a destabilizzare l’ordine pubblico o ad intralciare il decorso di manifestazioni sportive o di altro genere".

"Il M.A.R. non è un partito politico, né una banda di facinorosi, ma è semplicemente un Movimento di opinione, trasversale e apartitico, che si batte per affermare la necessità di un referendum, dando così la parola agli elettori romagnoli in merito alla riorganizzazione dell’architettura istituzionale e amministrativa della nostra terra, la Romagna  continua Albonetti -.  Al fine di sostenere questa battaglia di libertà e giustizia, si invitano i cittadini di Misano e dintorni a partecipare all’iniziativa. Ci si ritroverà alle ore 10 nei pressi dell’entrata dell’Autodromo di Misano. La battaglia romagnolista non si ferma".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento