Politica Santarcangelo di Romagna

Sicurezza, Morrone (Lega): "A Santarcangelo e Rimini è emergenza, interrogazione al ministro Lamorgese"

Il deputato: "I cittadini meritano di meglio e non lasceremo da soli gli uomini in divisa: la Lega resta dalla loro parte, in prima linea per ripristinare sicurezza e legalità”

Continua a tenere banco la rissa scoppiata lo scorso fine settimana a Santarcangelo dove, secondo quanto emerso, un gruppo di nordafricani ha infastidito dei ragazzini nei pressi del parco Francolini per poi fare delle pesanti avances a una minorenne. A prendere la parola è l'onorevole Jacopo Morrone (Lega Romagna) che, in una nota stampa, dichiara come “La gravità di quanto successo nel parco Francolini a Santarcangelo, dove è esplosa una rissa provocata da un gruppo di nordafricani in cui i partecipanti si sono scagliati contro le Forze dell’Ordine, mette ancora una volta in evidenza i gravi problemi di sicurezza del nostro territorio. Rimini e Santarcangelo sono due facce della stessa medaglia, sono il risultato di una politica fallimentare, che alcuni vorrebbero censurare. Annuncio da subito un’interrogazione al ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, per segnalare l’emergenza ormai sotto gli occhi di tutti e individuarne le responsabilità. I cittadini meritano di meglio e non lasceremo da soli gli uomini in divisa: la Lega resta dalla loro parte, in prima linea per ripristinare sicurezza e legalità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, Morrone (Lega): "A Santarcangelo e Rimini è emergenza, interrogazione al ministro Lamorgese"

RiminiToday è in caricamento