menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tagli alla sanità, Vitali: "Ospedale Santarcangelo patrimonio eccellente"

“Sono infatti convinto che il “Franchini” rappresenti una struttura sanitaria per la quale è necessario garantire e tutelare la funzionalità e i livelli qualititativi già affermati"

Mercoledì il Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali (in qualità di coordinatore della Conferenza sanitaria provinciale), ha incontrato il Sindaco di Santarcangelo di Romagna, Mauro Morri, e il Direttore Generale del’Ausl di Rimini, Marcello Tonini, in relazione ai provvedimenti governativi in materia di “spending review” che mirano a una riorganizzazione radicale del sistema sanitario sul territorio.

“Il provvedimento meglio noto come spending review, che avrà effetti evidenti sulla sanità nazionale e regionale, porterà con sé conseguenze importanti anche per il territorio riminese. A tal proposito, e a semplice ma indicativo titolo d’esempio, a livello emiliano romagnolo si ipotizza un taglio di oltre 3000 posti letto”, afferma Vitali.

“La portata del cambiamento a cui dobbiamo attrezzarci è però molto più complessa e generale di un singolo caso, e riguarda in generale la  nuova configurazione attinente il cosiddetto riordino istituzionale, dalle Province alla riorganizzazione dell’Ausl su area vasta ovvero “romagnola”, che comporterà una rilettura delle funzioni e delle esigenze e, quindi, della gestione territoriale. Sono questi gli argomenti affrontati nell’incontro di mercoledì, con particolare attenzione al ruolo dell’Ospedale ‘Franchini’ di Santarcangelo”, prosegue il presidente della Provincia.

“Sono infatti convinto che il “Franchini” rappresenti una struttura sanitaria per la quale è necessario garantire e tutelare la funzionalità e i livelli qualititativi già affermati. Una offerta importante che va oltre i confini comunali clementini,  estendendosi sull’intero quadrante che dalla Valmarecchia arriva alla costa, e dunque sull’intero territorio provinciale e non solo, anche in virtù della specializzazione raggiunta”, aggiunge ancora il presidente della Provincia.

“Non si tratta dunque di una “difesa” del nosocomio a fini meramente localistici, ma semmai la tutela degli investimenti che ASL e Comune, su mandato e per conto dei cittadini dell’area riminese, hanno realizzato in oltre 20 anni per sviluppare e mantenere quel livello di specializzazione ospedaliera all’interno dell’offerta sanitaria territoriale – sottolinea ancora Vitali -. Rimango dunque convinto della conferma del ruolo dell’Ospedale Franchini di Santarcangelo come punto fermo della programmazione sanitaria territoriale, da sostenere quale importante presidio ospedaliero anche nel futuro assetto dei servizi sanitari”.

Per Vitali, “da questa consapevolezza deriva dunque la necessità di concretizzare, con ogni tempestività, tutti gli impegni assunti dalla Direzione Generale dell'Asl e già preannunciati rispetto alla struttura ospedaliera santarcangiolese, dalla conferma dell'attività di media e bassa complessità chirurgica che l'attuale staff porta avanti con professionalità e competenza alla valorizzazione della specializzazione senologica quale eccellenza, al completamento entro il 2012 dei lavori di riqualificazione, attualmente in corso, della ex Chirurgia Generale (che prevedono la realizzazione di nuovi poliambulatori)”.


“Dall’incontro è stata quindi manifestata una comune consapevolezza riguardo al tema della Sanità che, proprio oggi nel momento in cui la crisi finanziaria si è particolarmente aggravata rivelando criticità di “sistema”, qualifichi non solo la spesa ma anche il modello di sviluppo che, per essere sostenibile, deve sempre coniugare la congruità degli investimenti con la qualità degli obiettivi. In questo contesto l’Ospedale Franchini di Santarcangelo rappresenta un patrimonio eccellente da valorizzare al meglio”, conclude Vitali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento