Messa in sicurezza della Superstrada per San Marino, Arlotti incontra il presidente Anas

Il deputato Pd riminese Tiziano Arlotti ha incontrato venerdì mattina a Roma il presidente di Anas, Pietro Ciucci, per discutere delle questioni che riguardano la Statale 72 (Superstrada di San Marino)

Foto di repertorio

Il deputato Pd riminese Tiziano Arlotti ha incontrato venerdì mattina a Roma il presidente di Anas, Pietro Ciucci, per discutere delle questioni che riguardano la Statale 72 (Superstrada di San Marino). "Si è trattato di un confronto molto proficuo con il presidente Anas e i suoi collaboratori. Ho evidenziato in particolare il problema della messa in sicurezza e della necessità di una maggiore percorribilità dell'importante arteria che collega il territorio riminese al Titano - spiega Arlotti -, su cui è stato attivato il gruppo di lavoro coordinato dalla Repubblica di San Marino e composto anche dalla Regione Emilia-Romagna, dalla Provincia di Rimini, dai Comuni di Rimini e Coriano. Esiste già uno studio di fattibilità e c'è un confronto aperto con l'Anas".

La società ha assicurato la propria disponibilità a collaborare attivamente per realizzare il progetto di messa in sicurezza, riferisce il deputato. "Da parte del presidente di Anas ho avuto la conferma della volontà di procedere con questo intervento e di arrivare a siglare la convenzione fra gli enti per il progetto preliminare. Va affrontato naturalmente il tema delle risorse necessarie per la realizzazione dell'opera, stimate in 25 milioni di euro, che dovrà essere definito direttamente con il ministero dei Trasporti. L'importanza della Statale 72 sarà tra l'altro sotto i riflettori il prossimo anno, quando si celebreranno i 75 anni dalla firma della Convenzione di amicizia e buon vicinato tra Italia e Repubblica di San Marino e per cui è attesa la visita sul Titano del presidente Giorgio Napolitano".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento