Taglio ai costi della politica: presentato il disegno di legge in Regione

Il provvedimento, presentato insieme al consigliere Igor Taruffi, capogruppo di Sel, si basa su tre punti principali

E' stata presentata dal capogruppo Paolo Calvano una bozza di legge regionale sui costi dei gruppi consiliari dell'Assemblea Legislativa Regionale, condivisa dal gruppo consiliare del Pd. "Il provvedimento, presentato insieme al consigliere Igor Taruffi, capogruppo di Sel, si basa su tre punti principali - esordiscono i consiglieri regionali Nadia Rossi e Giorgio Pruccoli -: l’azzeramento di tutti i fondi residui del funzionamento dei gruppi (da cui sono escluse solo le spese “vive”: cancelleria, riscaldamento, telefonia fissa); il taglio di 1000 euro delle indennità dei consiglieri e l’abolizione del trattamento di fine rapporto per i consiglieri stessi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questo consentirà un risparmio complessivo di circa 7 milioni di euro nel corso della legislatura - continuano Rossi e Pruccoli -. La bozza di legge sarà perfezionata nei prossimi giorni e presentata da PD e Sel nel corso della prossima Assemblea Legislativa. Etica, sobrietà e velocità sono le nostre parole d'ordine e sono le caratteristiche che devono contraddistinguere la nostra azione amministrativa, così come ci hanno chiesto i cittadini in campagna elettorale. Ed è da questo presupposto che il gruppo di maggioranza vuole partire attraverso questa proposta di legge, che non servirà a colmare i pesanti tagli cui le Regioni sono sottoposte, ma rappresenta comunque un primo passo per un riallacciare un rapporto di fiducia con i cittadini. Lavoreremo con determinazione ed impegno, anche sul territorio, avendo come prima priorità il tema del lavoro. In tal senso abbiamo chiesto alla Giunta un confronto per destinare questi fondi in azioni mirate per le politiche per l'occupazione e sulle nuove povertà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento