Trc, Lombardi (Pdl): "Frisoni può dimostrare la sua autonomia dalla "politica""

"La neo Presidente dell’Agenzia Mobilità Frisoni - dice Lombardi del Pdl - ha una splendida occasione per dimostrare il suo profilo tecnico e la sua autonomia dal potente parente Assessore Regionale"

"La neo Presidente dell’Agenzia Mobilità Frisoni ha una splendida occasione per dimostrare il suo profilo tecnico e la sua autonomia dal potente parente Assessore Regionale". Sulla questione Trc torna ad intervenire il consigliere regionale del Pdl, Marco Lombardi. "Noi insistiamo per fermare il TRC e le difficoltà economiche e politiche emerse ci confortano in questa determinazione", esordisce l'esponente del centrodestra.

"Le problematiche economiche derivano dai piani di investimento dei Comuni che presentano delle difficoltà sia a Rimini che a Riccione e dalla previsione, che l'Onorevole Pizzolante farà bene a verificare con il neo Ministro Lupi, del maggior trasferimento statale per 10 milioni di euro - continua Lombardi -. Il "generoso" intervento della Regione merita poi un ulteriore approfondimento perché non può essere liquidato come un semplice provvedimento che anticipa in un'unica soluzione i 9 milioni di euro previsti per gli stralci ulteriori (Stazione - Fiera - Bellaria) visto che questi non saranno realizzati per mancanza di risorse statali".

"In pratica si tratta quindi di un regalo di Errani che, per non scontentare altri territori, ci farà pagare con minori trasferimenti regionali per infrastrutture e turismo destinati alla nostra Provincia - aggiunge l'esponente del Pdl -. Le problematiche politiche invece sono evidenziate dalle clamorose spaccature interne alla sinistra  che denotano, qualora c'è ne fosse bisogno, come la nomenclatura Pd pur di difendere una sua impostazione ideologica, non tenga conto neppure del ripensamento dei suoi".

Osserva Lombardi: "A questo punto la neo Presidente dell’Agenzia Mobilità Frisoni, ha una splendida occasione per dimostrare il suo profilo tecnico e la sua autonomia dal potente parente Assessore Regionale. Riprenda in mano il piano gestionale del TRC e faccia sapere all'opinione pubblica se lo ritiene sostenibile anche alla luce delle mutate condizioni economiche".

"In pratica i flussi di traffico che dovranno sostenere economicamente la "metropolitana" sono realistici? Le fermate previste garantiranno il riempimento dei mezzi? D'inverno ci sarà qualcuno che avrà interesse ad andare dalla stazione di Rimini a quella di Riccione? Chi dovrà venire per lavoro da Riccione a Rimini, sarà disponibile a prendere un altro autobus una volta sceso in stazione? Chi dovrà andare in Fiera prenderà il TRC per scendere in stazione e salire su un'altro mezzo? - si chiede Lombardi -. Ecco ci faccia sapere e per favore sia obiettiva così noi a differenza della sinistra prenderemo atto della sua buonafede ed archivieremo definitivamente ogni polemica sul suo presunto conflitto di interessi (politico)".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento