Politica

Un percorso ciclopedonale fra le scuole di Viserba, Benaglia (Europa Verde): "Potrebbe ridurre il traffico"

L'esponente di Europa Verde si fa portavoce della proposta dei cittadini: "Questa soluzione, che non comporta costi particolari, permetterebbe di ridurre il carico di mezzi e persone su via Sacramora nelle ore più critiche"

Aprire un "varco" fra le scuole per creare un percorso ciclopedonale. Questa in sintesi l'idea che riguarda il complesso scolastico di Viserba. Stefano Benaglia di Europa Verde Rimini si fa portavoce della proposta di alcuni residenti di Viserba "fortemente motivati dal voler segnalare una possibilità di riduzione del traffico veicolare su via Sacramora, che allo stesso tempo incentiva la mobilità lenta nel complesso scolastico di Viserba". 

"La proposta - prosegue Benaglia - è di aprire un varco nella recinzione tra il liceo Valgimigli e le scuole Fermi ed Enaudi, per permettere il passaggio interno di pedoni e biciclette, evitando in questo modo il transito su Via Sacramora, sia con le auto che a piedi o in bicicletta. I ragazzi potrebbero arrivare in via Mascagni (zona teatro Edimar), entrare nel parcheggio del Conad, uscire su via Missirini, entrare nel cortile del liceo Valgimigli, attraversare il nuovo varco e ritrovarsi la possibilità di raggiungere tutte le scuole, compreso il parcheggio in Piazzale Zavattini. Tutto in totale sicurezza".

"Questa soluzione, che non comporta costi particolari, permetterebbe di ridurre il carico di mezzi e persone su Via Sacramora nelle ore più critiche. Come candidato al consiglio comunale - conclude Benaglia - chiedo di vagliare con concretezza e in tempi rapidi la proposta, visto sopratutto che si tratta di una richiesta avanzata dai cittadini".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un percorso ciclopedonale fra le scuole di Viserba, Benaglia (Europa Verde): "Potrebbe ridurre il traffico"

RiminiToday è in caricamento