Domenica, 14 Luglio 2024
Politica San Giovanni in Marignano

Via libera alla variazione di bilancio: 700mila euro pronti da investire

Le risorse stanziate verranno utilizzate per finanziare  interventi sugli impianti sportivi, sulla sicurezza stradale

Venerdì 28 Luglio il Consiglio Comunale di San Giovanni in Marignano, con i voti contrari della minoranza, ha approvato in sede di assestamento di bilancio, una variazione importantissima, con la quale sono stati stanziati circa 700.000,00 € di risorse per le opere pubbliche. Complessivamente lo stanziamento per investimenti nel 2017 è di 1.200.000 €. Dei 700.000,00 €, € 519.000 € provengono da oneri di urbanizzazione, mentre 185.000,00 € dall’avanzo di Amministrazione. Da moltissimo tempo non si realizzavano entrate così significative in luogo del rilascio dei permessi di costruire. Questo è stato reso possibile grazie all'intenso lavoro di collaborazione tra l’Assessorato ai Lavori Pubblici, nella persona di Gianluca Vagnini, ed i tecnici comunali, nell'intento di dare impulso ad alcune pratiche edilizie, prima dell'adozione del Rue, deliberata anch'essa nel Consiglio Comunale del 28 luglio scorso.

Le risorse stanziate verranno utilizzate per finanziare  interventi sugli impianti sportivi, sulla sicurezza stradale, seguita dall'Assessore Nicola Gabellini, e sulla manutenzione dei manti stradali, compreso il rifacimento di alcuni marciapiedi. Questi interventi comprendono anche quelli già previsti nel Piano per la Eliminazione delle Barriere Architettoniche (PEBA) e concertati nel Tavolo di Lavoro Partecipato, denominato Super.Abile (Vo.ci marignanesi), unica esperienza nella Provincia di Rimini.

Un altro dato significativo è la restituzione, da parte dello Stato, di 1.060.000,00 € in 10 anni, che verranno riconosciuti, a partire dall'anno corrente, per effetto di un ricorso che il Comune di San Giovanni in Marignano aveva presentato, con l'aiuto dell'Anci. Infatti, in fase di introduzione dell' Imu, per effetto di calcoli errati, nell'arco di cinque anni era stata sottratta questa cifra dai trasferimenti erariali. Questo aveva costretto l'Amministrazione ad una fortissima revisione della spesa, che in ogni caso non aveva intaccato i servizi essenziali. “Ora, queste somme – commenta con soddisfazione l'Amministrazione Morelli- verranno restituite ai cittadini e destinate per la maggior parte al Sociale e alla Cultura, in base ai principi che da sempre sono prioritari nella nostra linea politica”. I capitoli in cui aumenta lo stanziamento e che saranno seguiti dall'Assessore Michela Bertuccioli sono: aiuti alle famiglie, sostegno all’handicap nelle Scuole, quota associativa Ausl, potenziamento del trasporto anziani e disabili. Previsto anche uno stanziamento sul capitolo eventi, indispensabile per iniziare a lavorare già a partire dall'autunno per la massima valorizzazione del Trentennale de “La Notte delle Streghe”.

L’Assessore al bilancio Maura Tasini esprime grande soddisfazione per le maggiori risorse messe in campo, che consentono nuovi interventi sia sui Lavori Pubblici, ma anche nel Sociale, settore del quale l’Amministrazione Morelli è da sempre attentissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via libera alla variazione di bilancio: 700mila euro pronti da investire
RiminiToday è in caricamento