menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza sulle donne, le consigliere del Pd presentano un odg

Le consigliere comunali del Partito democratico Emma Petitti, Donatella Turci, Sara Donati e Giovanna Zoffoli hanno depositato in consiglio comunale un ordine del giorno.

In vista del 25 novembre, celebrazione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne indetta dall’ONU per rendere omaggio alle tre sorelle Mirabal, dissidenti politiche brutalmente assassinate nel 1960 per ordine del dittatore Trujillo, le consigliere comunali del Partito democratico Emma Petitti, Donatella Turci, Sara Donati e Giovanna Zoffoli hanno depositato in consiglio comunale un ordine del giorno, approvato giovedì sera.

“Anche nel nostro Paese continuano purtroppo a persistere anacronistiche concezioni conservatrici e reazionarie, luoghi comuni, pregiudizi, atteggiamenti sessisti e violenti che sono all'origine della sistematica discriminazione delle donne e della violazione dei loro diritti fondamentali – spiega Petitti illustrando l'ordine del giorno -. Per contrastare questa violenza e sostenere l'impegno e l'azione di tante associazioni e del Parlamento, che nelle scorse settimane ha portato alla firma della Convenzione di Istanbul, proprio oggi il Partito democratico presenta il disegno di legge recante “Norme per la promozione della soggettività femminile e contrasto al femminicidio”. Il ddl tocca tutti i piani: certamente quello penale ma soprattutto quelli sociali e culturali. Su questa proposta vogliamo coinvolgere tutti coloro che hanno a cuore i diritti delle donne, nella consapevolezza che dietro ogni grande passo in avanti per i diritti delle donne c'è stata sempre una grande alleanza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento