Visit Romagna rinnova il consiglio di amministrazione dopo le elezioni

Deliberata una variazione dello statuto che prevede l’incremento di un membro del Cda, da 14 a 15, per permettere l’ingresso delle Camere di Commercio del territorio

Cambia volto, dopo le elezioni amministrative di maggio, il Consiglio di amministrazione di Visit Romagna, l'ente voluto dalla Regione Emilia-Romagna per seguire in una logica ampia e unitaria la promozione e la valorizzazione dei prodotti turistici delle Province di Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini. Sono infatti sei, su un totale di 14, i nuovi consiglieri.  Entrano a far parte del Cda di Visit Romagna, con l’approvazione della maggioranza dei presenti: l’Assessore al Turismo del Comune di Ferrara, Matteo Fornasini; il Consigliere provinciale della Provincia di Ferrara, Simona Penini; il Sindaco del Comune di Cervia, Massimo Medri; il Sindaco del Comune di Bagno di Romagna, Marco Baccini; il Sindaco del Comune di Bellaria Igea-Marina, Filippo Giorgetti; il Sindaco del Comune di Misano Adriatico, Fabrizio Piccioni.

I Consiglieri uscenti, a cui vanno tutti i ringraziamenti di Visit Romagna a partire da quelli del Presidente Andrea Gnassi, sono Massimo Maisto, già Assessore al Turismo del Comune di Ferrara, Sabina Mucchi, già Consigliera provinciale della Provincia di Ferrara, Christian Castorri, già Assessore al Turismo del Comune di Cesena, Luca Coffari, già Sindaco del Comune di Cervia, Enzo Ceccarelli, già sindaco di Bellaria Igea-Marina, e Stefano Giannini, già sindaco di Misano Adriatico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insieme all’approvazione dei nuovi membri, sempre su votazione dell’Assemblea dei soci di Visit Romagna, questo pomeriggio è stata deliberata anche una variazione dello statuto che prevede l’incremento di un membro del Consiglio di amministrazione, da 14 a 15, per permettere l’ingresso delle Camere di Commercio del territorio (Camera di Commercio di Ferrara, Camera di Commercio di Ravenna, Camera di Commercio della Romagna). Le Camere di Commercio provvederanno successivamente a indicare il loro rappresentante all’interno del Consiglio di Amministrazione di Visit Romagna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento